Giornale dei Navigli > Cronaca > Silvia Romano prigioniera di un gruppo islamista in Somalia
Cronaca Naviglio grande Sud Milano -

Silvia Romano prigioniera di un gruppo islamista in Somalia

Rapita un anno fa in Kenya dove viveva e lavorava per prestare aiuto alle popolazioni.

Silvia Romano prigioniera

Silvia Romano prigioniera di un gruppo islamista in Somalia.

Silvia Romano prigioniera di un gruppo islamista in Somalia

MILANO – A quasi un anno dal rapimento, arrivano notizie sul sequestro della cooperante Silvia Romano, portata via lo scorso 20 novembre dal villaggio dove viveva e lavorava, per prestare aiuto alle popolazioni del Kenya.

Silvia sarebbe tenuta sotto sequestro in Somalia

Dagli sviluppi dell’indagine della Procura di Roma e dei carabinieri del Ros, Silvia sarebbe tenuta sotto sequestro in Somalia da un gruppo islamista legato a jihadisti di Al-Shabaab.

Il rapimento un anno fa

Secondo le ultime ricostruzioni, la 24enne sarebbe stata rapita dal villaggio di Chakama dove si trovava con la sua onlus Africa Milele da un commando armato che l’avrebbe poi portata in Somalia, nelle mani di un gruppo terroristico di matrice islamica.

LEGGI ANCHE:

Nove mesi senza Silvia Romano

 Sei mesi senza Silvia Romano, il sindaco Sala: Attendo buone notizie, ho ancora fiducia

 Hanno rapito Silvia Romano

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente