Giornale dei Navigli > Cronaca > Sigilli al teatro Ciak per abusi edilizi
Cronaca Naviglio grande -

Sigilli al teatro Ciak per abusi edilizi

Posti i sigilli ai tre cancelli di ingresso. Il teatro avrebbe dovuto smantellare la tensostruttura oggetto di abuso edilizio.

sigilli al teatro ciak

Sigilli al teatro Ciak per abusi edilizi.

Sigilli al teatro Ciak per abusi edilizi

MILANO – Sigilli al teatro Ciak di Milano di viale Puglie, palcoscenico anche dei live del talent show X Factor. Ieri gli agenti della polizia locale milanese, in sinergia con il personale del dipartimento salute, ambiente e lavoro coordinati dal pm Francesco De Tommasi, hanno sigillato i tre cancelli d’ingresso.

Mancata demolizie di opere abusive

L’accusa per il teatro è di mancata demolizione di opere abusive. Si tratta della tensostruttura che avrebbe dovuto essere smantellata già lo scorso dicembre, con una proroga fino a fine maggio, per consentire al teatro di mettere in scena tutti gli spettacoli in cartellone. Una nuova struttura è stata messa in cantiere senza l’adeguata autorizzazione e quindi in violazione delle norme sull’edilizia. Il teatro ha una lunga storia: sorto in via San Gallo negli anni Settanta è stato poi trasferito nella Fabbrica del Vapore e infine in viale Puglie, dove sorgeva la tensostruttura.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente