Giornale dei Navigli > Cronaca > Si finge Andrea Pirlo per farsi regalare gioielli e abiti costosi
Cronaca Naviglio grande -

Si finge Andrea Pirlo per farsi regalare gioielli e abiti costosi

Il sosia di Pirlo mandava la sua segretaria a ritirare i capi promettendo un pagamento posticipato.

finge andrea pirlo

Si finge Andrea Pirlo per farsi regalare gioielli e abiti costosi.

Si finge Andrea Pirlo per farsi regalare gioielli e abiti costosi

MILANO – Chiamava gioiellerie e boutique di lusso spacciandosi per il centrocampista Andrea Pirlo.

Una vaga somiglianza fisica

Sfruttava anche una vaga somiglianza fisica con l’ex giocatore della Nazionale per convincere proprietari di negozi di lusso e gioiellieri a consegnargli abiti griffati e orologi costosi. Il 48enne ex orafo di Valenza dovrà ora rispondere dell’accusa di sostituzione di persona e truffa.

La denuncia del vero Andrea Pirlo

A far partire le indagini, una denuncia presentata dal vero calciatore che veniva contattato quando il truffatore lasciava il negozio senza poi saldare il conto come promesso. Il sosia di Pirlo contattava le boutique e gli orafi, poi mandava la sua segretaria a ritirare i capi di abbigliamento, promettendo un pagamento posticipato alla consegna, senza mai effettuarlo. A smascherare il truffatore, la Digos di Torino che sta indagando sulla vicenda per scoprire altri casi oltre a quelli denunciati.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente