Giornale dei Navigli > Cronaca > Litigio con l’ex, 24enne si dà fuoco in strada: grave in ospedale
Cronaca San Donato Sud Milano -

Litigio con l’ex, 24enne si dà fuoco in strada: grave in ospedale

È successo in viale Lombardia a Melegnano, poco prima delle 4 del mattino.

si dà fuoco

Litigio con l’ex, 24enne si dà fuoco in strada: grave in ospedale.

Litigio con l’ex, 24enne si dà fuoco in strada: grave in ospedale

MELEGNANO – Un litigio con la ex fidanzata, di notte, sotto casa sua. Lui è disperato, tanto da prendere una tanica di benzina che aveva portato con sé e se la cosparge addosso. Poi dà un colpo all’accendino e le fiamme lo avvolgono in un istante. È successo in viale Lombardia, poco prima delle 4 del mattino.

Soccorsi immediati

La centrale operativa del 118 ha inviato subito un’ambulanza e si è reso necessario l’intervento anche dell’elisoccorso. Carabinieri e volontari sono riusciti a spegnere le fiamme ma le condizioni del ragazzo, un 24enne di origine romena, sono gravi. Non c’è stato bisogno di rianimarlo o intubarlo sul posto: era vigile e lucido nonostante le importanti ustioni riportate.

Situazioni critiche

L’elicottero del 118 lo ha portato di corsa al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda dove i medici lo hanno preso in cura per gravi ustioni su tutta la parte superiore del corpo: petto, mani, braccia e volto. Le condizioni del 24enne sono critiche e la prognosi è ancora riservata.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente