Giornale dei Navigli > Cronaca > Scuola per parrucchieri ed estetisti abusiva: la Guardia di Finanza sequestra la struttura
Cronaca Naviglio grande -

Scuola per parrucchieri ed estetisti abusiva: la Guardia di Finanza sequestra la struttura

La titolare è stata denunciata per esercizio abusivo dell’attività di istruzione e per truffa aggravata.

scuola abusiva

Scuola per parrucchieri ed estetisti abusiva: la Guardia di Finanza sequestra la struttura.

Scuola per parrucchieri ed estetisti abusiva: la Guardia di Finanza sequestra la struttura

RHO – L’indagine è partita su accertamenti in seguito a diverse querele ricevute. I finanzieri della Compagnia di Rho hanno così appurato che la scuola di parrucchieri ed estetisti era abusiva.

Diplomi privi di validità legale

Nonostante la pubblicità diffusa anche online tramite un proprio sito internet, era sprovvista della preventiva speciale abilitazione richiesta ai sensi delle norme regionali, come spiegano le Fiamme Gialle. Nonostante la mancanza dei requisiti e anche la diffida da parte della Direzione Generale Istruzione Formazione e Lavoro della Regione dal diffondere false informazioni riguardanti il riconoscimento di titoli di studio, la scuola ora sequestrata erogava abusivamente i corsi, pure a minori, al termine dei quali venivano rilasciati attestati e diplomi per l’esercizio dell’attività di parrucchieri\estetisti privi di validità legale, ma che potevano costare ai malcapitati frequentatori fino a 2500 euro ciascuno.

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato la scuola

Le Fiamme Gialle di Rho, su disposizione del Tribuale di Milano, hanno così sequestrato la scuola abusiva e la titolare è stata denunciata per esercizio abusivo dell’attività di istruzione e per truffa aggravata. Un’operazione che si inserissce nel più ampio piano di contrasto all’abusivismo commerciale e ai reati contro il patrimonio attuato dalla Guardia di Finanza sull’intero territorio.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente