Giornale dei Navigli > Cronaca > Scuola don Milani, le opposizioni chiedono una commissione di inchiesta
Cronaca Rozzano Sud Milano -

Scuola don Milani, le opposizioni chiedono una commissione di inchiesta

L'opposizione "Ci riserviamo sin da ora la possibilità di intraprendere altre strade per avere chiarezza su questa delicata questione”.

Scuola don milani

Scuola don Milani, le opposizioni chiedono una commissione di inchiesta.

Scuola don Milani, le opposizioni chiedono una commissione di inchiesta

OPERA – Richiesta la convocazione straordinaria di un consiglio comunale per la costituzione di una commissione di inchiesta sulla Scuola Materna Don Milani. La domanda formale arriva da due gruppi di opposizione, All’Opera e Insieme.

La vicenda spiegata dai capigruppo di All’Opera e Insieme

“La vicenda è nota: l’Amministrazione ha smistato i bambini all’interno della ex Asl e alla scuola primaria “Gianni Rodari” per avviare una ristrutturazione con ampliamento della scuola dell’Infanzia. Ha avviato un project financing cedendo il terreno su cui è sorto un supermercato in cambio di quei lavori senza prevedere l’ovvio intervento della Soprintendenza e l’applicazione del vincolo di tutela e salvaguardia del plesso, nonostante le ripetute comunicazioni intercorse dal 2017 tra i due enti – spiegano i gruppi –. È riscontrabile in ogni consiglio comunale come i membri dell’opposizione abbiano costantemente informato la maggioranza dei rischi di una simile operazione e abbiano aspramente criticato le scelte di chi ha anteposto gli interessi di operatori privati rispetto ai 200 bambini.

La convocazione straordinaria

Oggi, che l’amministrazione decide di rivolgersi al TAR contro il vincolo posto dalla Soprintendenza, è dovere di noi consiglieri comunali fare chiarezza. La commissione d’inchiesta – proseguono i capigruppo di All’Opera e Insieme, Alberto “Pino” Pozzoli e Francesco Cavallone – sarà indispensabile per ricostruire tutto l’iter e verificare eventuali responsabilità in ogni ordine di grado. Sarebbe grave se l’attuale maggioranza nel corso del consiglio comunale straordinario negasse questa legittima richiesta e ci riserviamo sin da ora la possibilità di intraprendere altre strade per avere chiarezza su questa delicata questione”.

LEGGI ANCHE

 Scuola Don Milani, le opposizioni: “Troppi punti da chiarire, contatteremo il Prefetto”

 Scuola Don Milani a Opera, le opposizioni chiedono un Consiglio comunale urgente

 I bambini della scuola Don Milani rimarranno a Opera

 Esplode il caso scuola Don Milani a Opera: “Noi genitori avvisati troppo tardi”

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente