Giornale dei Navigli > Cronaca > Rocco Morabito è evaso dalla prigione di Montevideo dove era rinchiuso
Cronaca Naviglio grande -

Rocco Morabito è evaso dalla prigione di Montevideo dove era rinchiuso

Era in attesa di essere estradato in Italia

rocco morabito

Rocco Morabito è evaso dalla prigione di Montevideo dove era rinchiuso.

Rocco Morabito è evaso dalla prigione di Montevideo dove era rinchiuso

Il ministero dell’Interno uruguaiano ha reso noto che il boss della ‘Ndrangheta calabrese Rocco Morabito è evaso la notte scorsa insieme ad altri tre reclusi dal carcere centrale di Montevideo.

L’evasione

Dalle prime informazioni sembra che i quattro abbiano aperto un foro nel tetto dell’edificio da dove si sono calati in una casa confinante, entrando da una finestra. Qui hanno minacciato la proprietaria, Élida Ituarte, 80 anni, chiedendole la chiave per uscire dalla porta e dopo averle  rubato dei soldi dal portafoglio sono scesi dalle scale dandosi alla fuga. Gli altri evasi sono Leonardo Abel Sinopoli Azcoaga in carcere per contraffazione e furto, Matías Sebastián Acosta González , in attesa di estradizione dal Brasile e Bruno Ezequiel Díaz , accusato di omicidio.

Rocco Morabito

Il boss era stato arrestato nel 2017 in un hotel della capitale uruguaiana dopo 23 anni di latitanza e alla fine dello scorso marzo il tribunale penale d’Appello aveva confermato l’autorizzazione all’estradizione verso l’Italia.Il procuratore Luis Pacheco ha detto al paese che la sentenza di estradizione di Morabito era stata emessa in primo grado e in seconda istanza, ma “la difesa ha presentato l’ultimo ricorso alla Corte Suprema di Giustizia ed era l’ultima cosa che mancava”.

Matteo Salvini

Immediata la reazione del Ministro degli Interni: “È sconcertante e grave che un criminale come Rocco Morabito, boss della ‘ndrangheta, sia riuscito a fuggire da una galera dell’Uruguay mentre era in attesa di essere estradato in Italia”; il vice premier ha aggiunto: “mi prendo due impegni. Primo: fare piena luce sulle modalità dell’evasione, chiedendo spiegazioni immediate al governo di Montevideo. Secondo: continueremo a dare la caccia a Morabito, ovunque sia, per sbatterlo in galera come merita”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente