Giornale dei Navigli > Cronaca > Rapina con pistola farmacia a Pieve: arrestato
Cronaca Rozzano -

Rapina con pistola farmacia a Pieve: arrestato

L'uomo, F.C., 47 anni, residente a Rozzano, è stato condotto al carcere di Vigevano.

Rapina con pistola

Rapina con pistola farmacia a Pieve: arrestato.

Rapina con pistola farmacia a Pieve: arrestato

ROZZANO – Il 21 giugno aveva fatto irruzione alla Farmacia della Pieve in via Roma. Il volto nascosto sotto un passamontagna, per non farsi riconoscere dalle telecamere, e una pistola in mano. Si era presentato così davanti allo spaventato farmacista, minacciandolo di consegnargli l’incasso della giornata, poco più di 400 euro. Poi si era allontanato, facendo perdere le proprie tracce.

Le indagini e l’arresto

I carabinieri della Compagnia di Corsico guidati dal capitano Pasquale Puca lo hanno preso questa mattina, dopo aver svolto accurate indagini di ricerca che hanno consentito di attribuire all’uomo, F.C., 47 anni, residente a Rozzano, la rapina. In casa nascondeva la pistola, una Beretta calibro 7,65 con la matricola abrasa e i vestiti che aveva usato per mettere a segno il colpo. Dopo aver visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza della farmacia e aver sentito i testimoni, i militari sono riusciti a catturare il rapinatore.

Al carcere di Vigevano

I carabinieri di Pieve lo hanno arrestato e portato al carcere di Vigevano, a Pavia: l’uomo era già sottoposto alla misura della sorveglianza speciale. Un altro colpo messo a segno dai carabinieri della Compagnia di Corsico che nelle ultime sono riusciti a trovare e ad arrestare rapinatori che seminavano il panico in città con diversi colpi ai danni delle farmacie.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente