Giornale dei Navigli > Cronaca > FLASH | Raggiunto accordo Unicredit Rimaflow FOTO
Cronaca Trezzano -

FLASH | Raggiunto accordo Unicredit Rimaflow FOTO

Posticipato al 30 di aprile lo sgombero dei capannoni. Nasce Rimaflow 2.0

accordo unicredit rimaflow

Raggiunto accordo Unicredit Rimaflow.

Raggiunto accordo Unicredit Rimaflow

TREZZANO – Questa mattina presso la Prefettura si è tenuto l’incontro tra Unicredit, proprietaria dell’area e la cooperativa Rimaflow. Insieme al Prefetto è stato raggiunto  l’accordo che vede posticipato al 30 di aprile lo sgombero dei capannoni. Rimaflow ha quindi raggiunto l’obiettivo di avere un lasso di tempo ragionevole per poter progettare e realizzare il suo spostamento.

Rimaflow 2.0

Il prefetto ha sottolineato e riconosciuto la bontà del progetto sociale realizzato da Rimaflow che avrà il tempo di progettare una Rimaflow 2.0 che si configurerà in primo luogo con uno spostamento dell’insediamento, con molta probabilità ancora a Trezzano, o comunque sul territorio, preservando i 120 posti di lavoro creati dopo la chiusura e delocalizzazione in Polonia della fabbrica Maflow. Per Rimaflow permane l’obiettivo di reintegrare tutti i 300 lavoratori che un tempo erano impiegati in Maflow.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente