Giornale dei Navigli > Cronaca > Ragazza investita a San Giuliano individuato il pirata della strada
Cronaca San Donato -

Ragazza investita a San Giuliano individuato il pirata della strada

Proprio dai resti dello specchietto lasciati sull’asfalto la polizia locale è riuscita a risalire al modello dell’auto.

Ragazza investita a San Giuliano

Ragazza investita a San Giuliano individuato il pirata della strada

Ragazza investita a San Giuliano

SAN GIULIANO MILANESE – È stato individuato dalla polizia municipale di San Giuliano l’automobilista pirata che martedì scorso aveva travolto una 18enne mentre attraversava la strada e poi si era allontanato senza prestare soccorso.

Un giovane di Dresano il colpevole

Si tratta di un 23enne di Dresano, che è stato denunciato a piede libero per lesioni gravi ed omissione di soccorso, individuato al termine di una attenta e minuziosa attività di indagine. A suo carico sono state elevate pesanti sanzioni quali il ritiro della patente,  il sequestro dell’auto e una maxi multa che gli verrà verbalizzata per l’eccesso di velocità.

L’accaduto

Era martedì 6 febbraio quando è avvenuto l’incidente. All’incrocio di piazza Alfieri l’automobilista, a bordo di una Smart. Aveva  colpito con lo specchietto retrovisore la 18enne che stava attraversando la strada provocandogli traumi per 50 giorni di prognosi. Proprio dai resti dello specchietto lasciati sull’asfalto la polizia locale è riuscita a risalire al modello dell’auto investitrice e, con il valido aiuto delle  immagini dei filmati delle telecamere della zona, è stata presto individuata  anche la targa del veicolo. Così, venerdì scorso, 9 febbraio, gli agenti hanno bussato alla porta  dell’abitazione del 23enne che non ha potuto fare altro che ammettere le sue colpe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente