Giornale dei Navigli > Cronaca > Quindici furti in un mese, fermata la banda dei distributori di benzina (VIDEO)
Cronaca Naviglio grande -

Quindici furti in un mese, fermata la banda dei distributori di benzina (VIDEO)

A bordo di macchine rubate, la banda, suddivisa in modo dettagliato per ruoli e competenze, metteva a segno anche due colpi a notte: quattro minuti al massimo per scassinare e portare via i contanti.

banda dei distributori

Quindici furti in un mese, fermata la banda dei distributori di benzina (VIDEO).

Quindici furti in un mese, fermata la banda dei distributori di benzina (VIDEO)

MILANO – Le indagini sono state serrate. I carabinieri hanno ascoltato decine di intercettazioni e visionato ore di nastri delle telecamere di sorveglianza. In un mese, il gruppo di sette albanesi, con età compresa tra i 20 e i 26 anni, ha messo a segno 15 furti alle colonnine delle stazioni di servizio, oltre ad altri 14 furti e due rapine in abitazione.

Non solo furti…

Non è tutto: la banda è accusata anche di ricettazione di sei macchine e spaccio di droga. Nel corso delle perquisizioni, i carabinieri hanno anche recuperato gioielli, oro e diversi arnesi per scassinare porte e serrature. Ad arrestarli ci hanno pensato i militari della Compagnia di Cassano D’Adda: cinque sono finiti nel carcere di San Vittore. Altri due, tra cui una donna, sono ricercati.

Indagini dallo scorso gennaio

Le indagini sono partite lo scorso gennaio, dopo diverse segnalazioni di furti alle colonnine in corrispondenza delle pompe di benzina e di furti in casa. La base del gruppo era in provincia di Milano, ma la rete si estendeva a Monza, Bergamo, Brescia, Lodi e Varese. A bordo di macchine rubate, la banda, suddivisa in modo dettagliato per ruoli e competenze, metteva a segno anche due colpi a notte: quattro minuti al massimo per scassinare e portare via i contanti.

Francesca Grillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente