Giornale dei Navigli > Cronaca > Picchia la ex con un bastone e la chiude a chiave con un complice: arrestati
Cronaca Corsico -

Picchia la ex con un bastone e la chiude a chiave con un complice: arrestati

L'arresto è scattato immediatamente per i due aguzzini, un 27 e un 24enne originari del Marocco.

Picchia la ex

Picchia la ex con un bastone e la chiude a chiave con un complice: arrestati.

Picchia la ex con un bastone e la chiude a chiave con un complice: arrestati

CORSICO – Prima le botte, picchiata con un bastone e aggredita con pugni e schiaffi. Poi l’hanno spinta in una stanza e l’hanno chiusa dentro a chiave, portandole via il telefono, in modo che non potesse gridare aiuto. Ma i vicini hanno sentito le urla, il rumore dei vetri rotti, le grida disperate di aiuto. Hanno chiamato i carabinieri di Corsico, intervenuti in pochi istanti.

L’intervento dei carabinieri

I militari l’hanno trovata stesa sul pavimento, massacrata di botte. L’arresto è scattato immediatamente per i due aguzzini, un 27 e un 24enne originari del Marocco, già conosciuti alle forze dell’ordine e irregolari in Italia. Uno dei due era l’ex compagno della vittima, una connazionale di 21 anni, e ha voluto punirla per aver deciso di interrompere la relazione sentimentale. I carabinieri di Corsico guidati dal comandante Grimaldi hanno bloccato i due aggressori prima che potessero darsi alla fuga, nel frattempo hanno soccorso la donna e l’hanno accompagnata al pronto soccorso, dove il personale medico ha firmato una prognosi di 30 giorni per trauma cranico e diverse contusioni.

Portati a San Vittore

I due sono stati portati nel Carcere di San Vittore con le accuse di sequestro di persona e lesioni aggravate personali, compiute in concorso tra loro.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente