Giornale dei Navigli > Cronaca > Paura in ditta a Rozzano: trovato serpente di quasi due metri
Cronaca Rozzano -

Paura in ditta a Rozzano: trovato serpente di quasi due metri

Gli operai di un’azienda rozzanese hanno visto sbucare la biscia da sotto le macchine posteggiate.

trovato serpente

Paura in ditta a Rozzano: trovato serpente di quasi due metri.

Paura in ditta a Rozzano: trovato serpente di quasi due metri

ROZZANO – Trovarsi di fronte a un serpente lungo quasi due metri non deve essere stato piacevole per gli operai di un’azienda rozzanese che hanno visto sbucare la biscia da sotto le macchine posteggiate nell’area sosta di fianco alla ditta. Ma qualcuno ha mantenuto la calma e ha dato subito l’allarme ai vigili del fuoco, intervenuti in pochi minuti per mettere in salvo la bestia, e tranquillizzare chi si era spaventato.

Serpente non velenoso

Il lungo serpente, infatti, era una natrice tassellata, una biscia non velenosa che striscia sulle rive dei laghi e sugli argini di fiumiciattoli, compresi i corsi d’acqua artificiali. Che ci faceva, quindi, nel parcheggio rozzanese? “Con l’inizio della primavera e il tepore delle scorse settimane, era uscita dal letargo dopo il periodo invernale. È stata poi colta di sorpresa dal brusco abbassamento delle temperature di questi ultimi giorni ed è rimasta disorientata”, spiega Enpa Milano, l’Ente Nazionale Protezione Animali.

Al Cras di Vanzago

I pompieri sono riusciti a catturare la bestia e a consegnarla sana e salva agli operatori di Enpa. La biscia è stata poi trasferita al Cras di Vanzago (Centro di Recupero per Animali Selvatici) e sarà liberata solo quando le temperature saranno più calde.

Francesca Grillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente