Giornale dei Navigli > Cronaca > Ordinanza di sgombero di letti e arredi nell’immobile di via Bodoni dove c’è una pelletteria
Cronaca Buccinasco -

Ordinanza di sgombero di letti e arredi nell’immobile di via Bodoni dove c’è una pelletteria

I locali venivano usati anche come camere da letto anziché come uffici

Ordinanza di sgombero di letti e arredi nell’immobile di via Bodoni dove c’è una pelletteria.

Ordinanza di sgombero di letti e arredi nell’immobile di via Bodoni dove c’è una pelletteria

BUCCINASCO – E’ stata firmata ieri pomeriggio dal vice-sindaco David Arboit.

La vicenda

Il comune di Buccinasco, a seguito di un sopralluogo del personale del Settore Urbanistica, a supporto dell’attività di controllo e verifica dei Carabinieri e degli agenti della Polizia Locale, ha contestato ai proprietari di una pelletteria in via Bodoni l’uso degli spazi non solo a fini produttivi, ma anche come abitazione. I locali venivano adoperati come camere da letto e non presentavano un sufficiente sistema di areazione e illuminazione, insieme ad altri elementi non autorizzati.

L’ordinanza

Il testo impone al legale rappresentante della “Pelletteria di Huang Jianhuan” di “sgomberare entro 48 ore i locali attualmente adibiti a fini abitativi, attuando interventi volti a impedire l’utilizzo dell’immobile per attività diverse da quanto previsto dalla concessione edilizia”

David Arboit

“Abbiamo compiuto il nostro dovere – dichiara il vice sindaco David Arboit – lavorando in sinergia con le Forze dell’Ordine: ringrazio i nostri Carabinieri, gli agenti della Polizia Locale e i nostri tecnici comunali per il quotidiano controllo del territorio che ci permette, ognuno per le proprie competenze, di assicurare il rispetto delle leggi e le norme igienico-sanitarie. La legalità non va in vacanza, neanche nel mese di agosto”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente