Giornale dei Navigli > Cronaca > Occupano villa abbandonata: la polizia locale denuncia una coppia
Cronaca Corsico -

Occupano villa abbandonata: la polizia locale denuncia una coppia

Avevano versato 1.500 euro ad un nordafricano per stabilirsi nella villa in via dei Tigli al 5.

occupano villa abbandonata

Occupano villa abbandonata: la polizia locale denuncia una coppia.

Occupano villa abbandonata: la polizia locale denuncia una coppia

CORSICO – Una villa abbandonata da 15 anni i cui proprietari sono deceduti e degli eredi non è stata trovata traccia. Via dei Tigli al 5: è qui che una coppia, lui di origine cubana, 28 anni, e la compagna del Perù, è stata scoperta irregolarmente.

La vicenda

Per trovare casa, si erano rivolti a un uomo, nordafricano, che aveva assicurato loro un posto tranquillo, portandoli proprio nella villa abbandonata. Dopo aver versato 1500 euro all’uomo, la coppia ha iniziato a vivere all’interno della villa, ma le segnalazioni dei vicini hanno insospettito la polizia locale, intervenuta oggi.

L’intervento della polizia locale

Gli agenti hanno bussato alla porta della villetta e hanno fatto dei controlli: il ragazzo cubano, anche se senza documenti, è stato identificato e riconosciuto come destinatario di un ordine di rintraccio e di un decreto di espulsione perché accusato di diversi furti aggravati. Ora si trova al Centro di accoglienza temporaneo per le persone che devono essere rimpatriate, indagato per violazione della legge sull’immigrazione, per invasione di abitazione e manomissione dei contatori: ha tolto i sigilli a quello della corrente e dell’acqua.

Il commento del sindaco Errante

“Per fortuna – commenta il sindaco Filippo Errante, riferendosi alle segnalazioni dei vicini che hanno consentito di far intervenire gli agenti – ci sono persone che non si voltano dall’altra parte e, rendendosi conto che ci sono situazioni sospette, si fidano della polizia locale”. Si complimenta con l’ufficiale e gli agenti che hanno portato avanti l’operazione anche l’assessore alla Sicurezza Sergio Di Giovanni.

Continuano le indagini

La donna (anche lei denunciata dalla polizia locale) lascerà la casa entro qualche giorno. Intanto, sono in corso le indagini per rintracciare l’uomo che si è spacciato per agente immobiliare: potrebbe essere a capo di un traffico di assegnazioni abusive di alloggi.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente