Giornale dei Navigli > Cronaca > Minacciata e picchiata dal marito: i carabinieri di Buccinasco lo arrestano
Cronaca Buccinasco -

Minacciata e picchiata dal marito: i carabinieri di Buccinasco lo arrestano

Già in passato la donna aveva subito parecchie violenze dal marito

minacciata e picchiata

Minacciata e picchiata dal marito: i carabinieri di Buccinasco lo arrestano.

Minacciata e picchiata dal marito: i carabinieri di Buccinasco lo arrestano

BUCCINASCO – L’ha strattonata, spinta e picchiata. L’ha afferrata per il polso, poi sbattuta per terra.

Il referto medico

“Contusioni, trauma cranico, distrazione cervicale. Dodici giorni di prognosi”, dice il referto del pronto soccorso, dove la donna è stata portata di corsa dal personale medico, chiamato dai carabinieri di Buccinasco che sono intervenuti in pochi istanti, appena hanno ricevuto la chiamata arrivata al 112. L’hanno salvata dalla furia del marito che spesso le alzava le mani costringendola a continue cure mediche.

L’intervento dei carabinieri

Un calvario a cui i militari guidati dal comandante Vincenzo Vullo sono riusciti a mettere fine, portando via il suo carnefice. Un uomo di 62 anni, S.G., è stato arrestato e portato direttamente nel carcere di San Vittore dai carabinieri che lo hanno bloccato questa mattina, mentre picchiava e minacciava di morte la moglie, una donna di 57 anni di origini ucraine. I militari sono riusciti a ricostruire un passato fatto di botte, insulti e minacce. Episodi che si erano moltiplicati nelle ultime due settimane, gettando la donna in uno stato di paura e angoscia costante.

F.G.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente