Giornale dei Navigli > Cronaca > Minaccia dipendenti della banca per farsi consegnare il denaro, arrestato rapinatore
Cronaca Buccinasco Trezzano -

Minaccia dipendenti della banca per farsi consegnare il denaro, arrestato rapinatore

Si tratta di un 46enne italiano residente a Buccinasco.

Minaccia dipendenti della banca

Minaccia dipendenti della banca per farsi consegnare il denaro, arrestato rapinatore.

Minaccia dipendenti della banca per farsi consegnare il denaro, arrestato rapinatore

BUCCINASCO – Lo scorso 12 ottobre era entrato alla Banca Popolare di Milano di Cusago e aveva minacciato i dipendenti con un taglierino, costringendoli a consegnare poche decine di euro: un bottino da 60 euro che l’uomo si era messo in tasca per poi darsi alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.

I lavori di indagine

Tracce su cui si sono messi i militari di Trezzano sul Naviglio, guidati dal comandante Michele Cuccuru. Dopo aver visionato le immagini della video sorveglianza della banca, i carabinieri hanno seguito un’intensa attività di indagine per riuscire a beccare il rapinatore. Oltre alla raccolta dei fotogrammi e delle testimonianze, i militari hanno analizzato i tabulati, riuscendo così a individuare il colpevole.

L’arrestato

Si tratta di un 46enne italiano residente a Buccinasco, già conosciuto alle forze dell’ordine per furti e rapine. I militari sono andati a prenderlo a casa e lo hanno arrestato, eseguendo l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Milano. Il rapinatore si trova ora nel carcere di San Vittore.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente