Giornale dei Navigli > Cronaca > Michele Bravi alla guida in un incidente mortale. “Sono sconvolto, annullo i concerti”
Cronaca Naviglio grande -

Michele Bravi alla guida in un incidente mortale. “Sono sconvolto, annullo i concerti”

Il giovane, vincitore di x factor nel 2013, era alla guida di una Bmw nello schianto di giovedì sera.

Michele Bravi

Michele Bravi alla guida in un incidente mortale. “Sono sconvolto, annullo i concerti”.

Michele Bravi alla guida in un incidente mortale. “Sono sconvolto, annullo i concerti”

Ha annullato tutti gli impegni artistici dei prossimi giorni Michele Bravi, vincitore di X Factor nel 2013 con Morgan come suo giudice. Il giovane, 23enne di Città di Castello, era alla guida di una Bmw del servizio di car sharing Drive Now giovedì sera quando è stato coinvolto in un incidente con una motociclista di 60 anni che ha perso la vita nello schianto.

Le prime ricostruzioni della dinamica

Secondo una prima ricostruzione di quanto avvenuto, l’auto, con a bordo il giovane talento, avrebbe effettuato un’inversione a U, per cause ancora da accertare, senza dare la precedenza, centrando in pieno la moto. La donna, 60enne residente a Milano, ha battuto il volto con violenza e, nonostante gli immediati soccorsi, un’ambulanza e un’auto medica, i tentativi di rianimarla sul posto e poi in ambulanza sono stati vani.

Annullati tutti gli impegni artistici

Come riporta la sua pagina facebook, e per mezzo del suo legale, l’artista ha annullato le date previste in questi giorni a Milano e Roma: “Quanto accaduto ha certamente e intimamente sconvolto la vita di numerose persone: la mia e quella dei cari della defunta. In questo momento non mi sento di affrontare gli impegni presi precedentemente”.

Michele Bravi, breve bio

Quando ancora frequentava il liceo decide di iscriversi ai provini di X Factor e viene preso nel cast. Tiziano Ferro scrive per lui, insieme a Zibba, La vita e la felicità, l’inedito che lo ha portato alla vittoria del talent. Il singolo arriva in prima posizione nella classifica viene certificato disco d’oro per aver superato la soglia delle 15mila copie vendute. Da lì, poi, la carriera è in un crescendo significativo fino al quarto posto a Sanremo 2017.

Andrea Demarchi

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente