Giornale dei Navigli > Cronaca > Matteo scomparso da lunedì, la mamma: “Non diffondete informazioni false”
Cronaca Buccinasco -

Matteo scomparso da lunedì, la mamma: “Non diffondete informazioni false”

Matteo non è ancora tornato a casa. L’appello deve continuare a circolare.

matteo scomparso

Matteo scomparso da lunedì, la mamma: “Non diffondete informazioni false”.

Matteo scomparso da lunedì, la mamma: “Non diffondete informazioni false”

ASSAGO – Matteo non è ancora tornato a casa. “Per piacere, non mettete in giro voci false… Sarò io a dare l’annuncio quando sarà felicemente fra le mie braccia”.

Voci che girano su presunti ritrovamenti

È la mamma di Matteo Chiorzi, Silvia Di Pace, a lanciare il messaggio sui social. Migliaia le condivisioni del suo appello, dove chiedeva aiuto per il ritrovamento del figlio 16enne, scomparso da lunedì. Da allora la mamma vive momenti di angoscia. Di certo, non aiutano la famiglia le voci che girano su presunti ritrovamenti del ragazzo. Voci che parlano di amiche, colleghe, zie, parenti e conoscenti che avrebbero diffuso messaggi sul ritorno a casa di Matteo. Ma Matteo ancora non è a casa.

L’appello deve continuare a circolare

“Ti aspetto amore”, ha pubblicato mamma Silvia su Facebook. Matteo potrebbe essere ovunque, da solo o con qualcuno: gli ultimi avvistamenti risalgono a lunedì, dove Matteo è stato visto tra Assago e Buccinasco. Poi, non è più tornato a casa. L’appello deve continuare a circolare, finché non sarà la mamma a dare notizie del giovane. Fino ad allora, è meglio aspettare le comunicazioni ufficiali da parte sua o delle forze dell’ordine che stanno lavorando intensamente. Diffondere messaggi non confermati potrebbe solo far abbassare l’attenzione sulla scomparsa o danneggiare le ricerche.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente