Giornale dei Navigli > Cronaca > Investe due donne dopo malore al volante
Cronaca Rozzano -

Investe due donne dopo malore al volante

Le condizioni sono apparse subito molto gravi, tanto da rendere necessario l’intervento dell’elisoccorso.

investe due donne

Investe due donne dopo malore al volante.

Investe due donne dopo malore al volante

ROZZANO – Sarebbe un malore la causa dell’incidente in cui sono rimaste ferite tre persone: un uomo di 74 anni e due donne di 49 e 50 anni, travolte dall’uomo alla guida di una Nissan Qashqai che ha perso il controllo ed è finito sulla corsia opposta mentre percorreva via Alberelle.

Le primissime informazioni

L’uomo sarebbe stato colpito da un malore, secondo le primissime informazioni, e ha investito le due donne che si trovavano sulla strada. Le condizioni sono apparse subito molto gravi, tanto da rendere necessario l’intervento dell’elisoccorso insieme a due ambulanze inviate dalla centrale operativa del 112. Per fortuna l’arrivo dei soccorritori ha scongiurato il peggio: le condizioni che sembravano inizialmente molto critiche si sono rivelate meno gravi del previsto e nessuno dei feriti si trova in pericolo di vita. Le operazioni sono ancora in corso: sul posto anche i carabinieri che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area e a cercare di fare luce sull’esatta dinamica dell’incidente.

AGGIORAMENTO OR 15,26: La donna che si trovava in condizioni più gravi (ma comunque non in pericolo di vita) è stata portata all’ospedale Humanitas per una frattura di tipia e perone e lesioni al bacino. L’altra è in cura per un trauma cranico.
L’autista non è in condizioni critiche ma è stato comunque portato in ospedale per accertamenti. Sarebbe potuto andare molto peggio: l’autista ha infatti “saltato” la siepe spartitraffico tra le due corsie e ha finito la corsa sul marciapiede opposto, dove si trovavano le due donne.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente