Giornale dei Navigli > Cronaca > Lancia droga dal balcone ai clienti: arrestato Saverio Tropiano
Cronaca Buccinasco -

Lancia droga dal balcone ai clienti: arrestato Saverio Tropiano

Un cognome noto sul territorio: è il fratello di Francesco, detto Ciccio mazza, soldato dei Papalia.

Lancia droga dal balcone

Lancia droga dal balcone ai clienti: arrestato Saverio Tropiano.

Lancia droga dal balcone ai clienti: arrestato Saverio Tropiano

BUCCINASCO – I carabinieri di Buccinasco stavano passando da via Solferino per dei controlli, quando hanno visto cadere dal quarto piano una bustina, gettata dal balcone. Al piano terra, sul marciapiede, hanno poi notato un uomo che l’ha presa al volo. Insospettiti, si sono fermati per verificare la situazione.

La perquisizione nell’abitazione

La bustina lanciata dal balcone era una dose di droga che il pusher, per non scendere e portarla direttamente a mano al cliente, l’aveva gettata direttamente dal suo appartamento. I militari hanno proceduto con la perquisizione, trovando un altro involucro da 3 grammi di marijuana, pronta per essere venduta. Il pusher dovrà ora rispondere dell’accusa di spaccio e detenzione di droga.

Un nome noto

Si tratta di Saverio Tropiano, 49 anni, nato a Platì, Reggio Calabria. Già conosciuto alle forze dell’ordine per altri reati, alcuni legati allo spaccio; è il fratello di Francesco Tropiano, detto Ciccio mazza, storico soldato del clan di ‘ndrangheta dei Papalia. Francesco, che ha sempre difeso “il suo boss” Rocco Papalia dall’attenzione mediatica, anche insultando giornalisti quando gli capitavano davanti, si trova anche lui in carcere. Un passato criminale che si è concluso con il suo arresto, pochi mesi fa, accusato, tra gli altri reati, anche di maltrattamenti in famiglia.

Francesca Grillo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente