Giornale dei Navigli > Cronaca > Ladro di tonno all’Esselunga, arrestato con 90 scatolette
Cronaca Naviglio grande -

Ladro di tonno all’Esselunga, arrestato con 90 scatolette

I due, di origine indiana, si sono introdotti all'interno dei magazzini di via Pellegrino Rossi.

Ladro di tonno

Ladro di tonno all’Esselunga, arrestato con 90 scatolette.

Ladro di tonno all’Esselunga, arrestato con 90 scatolette

MILANO – Erano riusciti a portare via novanta scatolette di tonno dal magazzino dell’Esselunga di via Pellegrino Rossi a Milano. I due, di origine indiana, si sono introdotti all’interno dei magazzini dove viene stoccata la merce prima di essere esposta sui bancali del supermercato. Una latta alla volta, sono riusciti a portare via decine di scatolette di tonno sott’olio, per un valore complessivo di 750 euro.

Sorpresi sul colpo

La polizia, appena ricevuta la segnalazione, si è presentata nei capannoni insieme al vice capo della filiale e ha sorpreso i due uomini, vestiti di scuro, intenti a rubare le lattine. Uno è riuscito a scappare scavalcando la recinzione, l’altro, un 30enne già conosciuto alle forze dell’ordine, non ce l’ha fatta a superare il muretto ed è stato arrestato.

Bottino recuperato

Il bottino è stato recuperato: due borsoni pieni di scatolette di tonno, tutte integre e quindi restituite al supermercato. Il 30enne è ora accusato di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, in quanto ha provato a scappare quando i poliziotti lo hanno bloccato.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente