Giornale dei Navigli > Cronaca > Un laboratorio per dosi di droga in casa, arrestato giovane pusher
Cronaca Naviglio grande -

Un laboratorio per dosi di droga in casa, arrestato giovane pusher

Il 18enne riceveva i clienti solo quando mamma e papà erano fuori.

droga in casa

Un laboratorio per dosi di droga in casa, arrestato giovane pusher.

Un laboratorio per dosi di droga in casa, arrestato giovane pusher

MILANO – Aveva allestito nella sua cameretta un piccolo laboratorio per confezionare le dosi di marijuana da rivendere ai coetanei. Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di spaccio di droga.

La zona Greco Turro

Un’operazione che è rientrata nel più ampio intervento degli agenti di zona per contrastare lo spaccio in zona Greco Turro, dove viveva il giovane pusher, insieme ai genitori che non sapevano dell’attività extra scolastica del 18enne. Il ragazzo aveva persino una macchinetta per sigillare sottovuoto le bustine e vari bilancini di precisione.

Il “libro mastro”

Non è tutto: come un bravo contabile, aveva registrato entrate e uscite relative all’attività. Secondo il suo libro mastro, dal 18 dicembre all’arresto avrebbe venduto circa 800 grammi di marijuana, guadagnando oltre mille euro. Gli agenti hanno sequestrato nella sua cameretta 100 grammi di marijuana e 250 euro. I genitori si sono detti ignari dell’attività che svolgeva il figlio: il 18enne riceveva i clienti solo quando mamma e papà erano fuori.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente