Giornale dei Navigli > Cronaca > Auto investe mamma e figlio in via La Malfa
Cronaca Rozzano -

Auto investe mamma e figlio in via La Malfa

Una mamma e suo figlio di 8 anni si trovavano alla rotonda tra viale Togliatti e via La Malfa.

investe mamma e figlio

Auto investe mamma e figlio in via La Malfa.

Auto investe mamma e figlio in via La Malfa

ROZZANO – Un altro investimento: dopo l’incidente avvenuto giovedì verso le 18.30 in viale Lombardia, con una ragazza di 23 anni rimasta ferita e il pirata che si è dato alla fuga, ieri pomeriggio, poco dopo le 18, i soccorritori inviati dalla centrale operativa del 118 sono dovuti intervenire su un altro incidente.

Mamma e figlio

Questa volta, a rimanere feriti una mamma di 45 anni e suo figlio di 8 che si trovavano alla rotonda tra viale Togliatti e via La Malfa quando sono stati investiti da un’auto. Le cause e l’esatta dinamica è ancora da chiarire: sul posto anche gli agenti della polizia locale che hanno messo in sicurezza l’area e gestito il traffico, diventato sempre più intenso. Forse una distrazione all’origine dell’impatto: saranno gli agenti a fare luce sulla vicenda. Mamma e figlio sono stati portati in codice giallo all’ospedale San Carlo: tanto spavento e contusioni per il violento impatto, ma per fortuna nessuno dei due è in pericolo di vita. Illeso il guidatore.

Un altro incidente

E’ avvenuto verso le 17.30, sempre di venerdì: un impatto tra due macchine, forse all’origine dello scontro una mancata precedenza o una manovra pericolosa. Il guidatore della vettura che ha provocato l’impatto pare si sia dato alla fuga: ha aperto lo sportello dell’auto (probabilmente rubata) e ha fatto perdere le proprie tracce scappando. La ragazza alla guida dell’altra macchina, per fortuna, non è in gravi condizioni.

FG

Leggi anche Investe ragazza e scappa: caccia al pirata della strada

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DIOGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente