Giornale dei Navigli > Cronaca > Getta acido sul viso di un’anziana: un anno e mezzo all’aggressore
Cronaca Buccinasco -

Getta acido sul viso di un’anziana: un anno e mezzo all’aggressore

L’avvocato ha già fatto richiesta per una misura meno afflittiva. Esclusi però i domiciliari.

Getta acido

Getta acido sul viso di un’anziana: un anno e mezzo all’aggressore.

Getta acido sul viso di un’anziana: un anno e mezzo all’aggressore

BUCCINASCO – Vittorio Colella, 64 anni, nato a Lapio, provincia di Avellino, ma a Buccinasco da una vita, rimane in carcere. Almeno per ora. Al termine dell’udienza di rinvio in seguito all’arresto che si è tenuta ieri, in rito abbreviato, il giudice ha deciso per una condanna a un anno e sei mesi.

Concesse le attenuanti generiche

Ha concesso le attenuanti generiche e quindi la pena che per lesioni personali e maltrattamenti di animali doveva essere di almeno tre anni è stata fissata a 18 mesi. Il giudice ha considerato anche le condizioni della donna che aveva riportato una lesione alla retina dell’occhio sinistro ma, per fortuna, se l’è cavata con una decina di giorni di prognosi e tanta paura.

Le parole dell’imputato

Colella ha spiegato il motivo di quel gesto assurdo: aver spruzzato acido muriatico sul viso della donna, 79enne che abita al piano superiore della palazzina di via Picasso. “Le avevo detto più volte di smetterla di sbattere i tappeti pieni di peli dei cani dal balcone, ma lei continuava”, si è giustificato davanti ai carabinieri di Buccinasco guidati dal comandante Vincenzo Vullo che lo hanno arrestato immediatamente.

Esclusi gli arresti domiciliari

Poi ha cercato di spiegare che soffre di disturbi psichiatrici e manie di persecuzione, ma il giudice alla prima udienza di convalida ha sottolineato come l’uomo non avesse alcuna documentazione a sostegno della patologia, ma solo alcuni farmaci prescritti. L’avvocato di Colella ha già fatto richiesta per una misura meno afflittiva, escludendo però la possibilità di concedere gli arresti domiciliari. Il giudice prenderà la sua decisione nei prossimi giorni. Per ora, l’aggressore dell’acido rimane in carcere.

FG

LEGGI ANCHE:

 Infastidito dai cani, getta acido sul viso di una anziana

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente