Giornale dei Navigli > Cronaca > Gattile di Rho. Bufera sul post del vicesindaco “Gatti bruciacchiati”
Cronaca Naviglio grande -

Gattile di Rho. Bufera sul post del vicesindaco “Gatti bruciacchiati”

Lo scorso 27 settembre 100 mici sono morti nel rogo. Solo quattro si sono salvati. L'uscita infelice è del vicesindaco di Basiano.

Gattile di Rho. Bufera sul post del vicesindaco “Gatti bruciacchiati”.

Gattile di Rho. Bufera sul post del vicesindaco “Gatti bruciacchiati”

Gattile di Rho: bufera sul post di Stefania Solcia, vicesindaco di Basiano, che ha parlato di “gatti bruciacchiati“. Risponde il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia per Monza e Brianza, Rosario Mancino “subito un chiarimento”.

Il post del vicesindaco di Basiano “Gatti bruciacchiati”

Li ha definiti “gatti bruciacchiati”. Sono i 100 mici hanno perso la vita nel terribile incendio che ha devastato il gattile di Rho lo scorso 27 settembre. L’uscita infelice è del vicesindaco di Basiano Stefania Solcia(PD) che in un post sul suo profilo Facebook avrebbe parlato del drammatico fatto di cronaca minimizzandolo e riducendolo  a dei “gatti bruciacchiati”.

La segnalazione di Roberto Mancino

A darne notizia è Rosario Mancino, Coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia per Monza e Brianza, che in una nota ha sottolineato come l’espressione possa definirsi “indegna” e come occorra un chiarimento immediato. “L’Italia tutta, soprattutto Regione Lombardia  – sottolinea Mancino – è rimasta scottata e commossa dalla tragica vicenda del gattile bruciato nel comune di Rho, che purtroppo non ha lasciato scampo a 100 mici. L’amministrazione di Basiano ora deve chiarire”.

Frassinetti “Occorre rispetto”

Sulla vicenda è intervenuta in queste ore anche l’onorevole Paola Frassinetti: “Invito il vicesindaco di Basiano a chiarire questa infelice uscita, per rispetto di tutti i volontari dei gattili e dei canili impegnati quotidianamente a cercare di dare un futuro felice agli animali più sfortunati”. L’onorevole, così come molti altri esponenti politici, nelle ore immediatamente successive all’incendio si era recata sul posto per portare solidarietà ai volontari e capire quali fossero le prime necessità per ripartire.

Riccardo Melias

“Un servitore dello Stato con un ruolo così importante nella comunità, non può deridere ed essere superficiale su una strage che ha toccato tutta la Lombardia”, questo invece il commento del consigliere comunale di Fratelli d’Italia a Basiano, Riccardo Melias che aggiunge “soprattutto quando è risaputo che sono ancora troppi e costanti i maltrattamenti e gli abbandoni di animali. Colgo l’occasione per invitare la popolazione ad aiutare tramite una piccola donazione il gattile così da poter ricostruire la struttura ormai distrutta dalle fiamme”.

Un aiuto per la ricostruzione: ecco come fare

Proprio su questo ricordiamo che prosegue la raccolta fondi per la ricostruzione del gattile. A questo link potete trovare tutte le informazioni necessarie per fare la vostra donazione.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Ulteriori approfondimenti dai colleghi di Settegiorni.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente