Giornale dei Navigli > Cronaca > Fusto di olio gettato nella roggia: recuperato da pompieri e ambientalisti FOTO
Cronaca Rozzano -

Fusto di olio gettato nella roggia: recuperato da pompieri e ambientalisti FOTO

Recuperato tra Lacchiarella e Pieve, all’interno della roggia Speziana.

Fusto nella roggia

Fusto di olio gettato nella roggia: recuperato da pompieri e ambientalisti.

Fusto di olio gettato nella roggia: recuperato da pompieri e ambientalisti

PIEVE EMANUELE – Ancora un altro episodio di inquinamento nei corsi d’acqua del Sud Milano. questa volta si tratta di un grosso fusto di olio recuperato tra Lacchiarella e Pieve, all’interno della roggia Speziana. Qui i vigili del fuoco sono riusciti a portare a riva il barile che qualche incivile ha gettato nell’acqua, senza curarsi del gravissimo impatto sull’ambiente.

Avvisati dalle Sentinelle

Le Sentinelle del Parco Sud, un gruppo di ambientalisti attenti alla sostenibilità e al rispetto della natura, avevano già denunciato qualche giorno fa la presenza di diversi fusti di olio esausto all’interno delle rogge. “Fantomatici artigiani che affidano lo smaltimento a criminali senza scrupoli che per risparmiare pochi euro per le corrette procedure infettano le falde”, spiegano le Sentinelle, in prima linea, anche questa volta, per il recupero e la messa in sicurezza del fusto di olio trovato nella roggia. Un’operazione guidata dagli esperti vigili del fuoco, in collaborazione anche delle Guardie Ecologiche Volontarie.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente