Giornale dei Navigli > Cronaca > FLASH Salvatore Barbaro si consegna ai carabinieri di Milano
Cronaca Buccinasco Naviglio grande -

FLASH Salvatore Barbaro si consegna ai carabinieri di Milano

Oggi alla caserma dei carabinieri di via della Moscova, a Milano.

Salvatore Barbaro si consegna

Salvatore Barbaro si consegna ai carabinieri di Milano.

Salvatore Barbaro si consegna ai carabinieri di Milano

BUCCINASCO – Ha aspettato un mese, poi si è consegnato alla caserma dei carabinieri di via della Moscova, a Milano. Non a Buccinasco, dove viveva con la moglie Serafina Papalia, la figlia del boss Rocco.

Dopo la condanna di gennaio

Non nella “sua” Buccinasco, dove è cresciuto seguendo gli insegnamenti del suocero sui movimenti terra, diventando padrone incontrastato. A metà gennaio Salvatore viene condannato a nove anni per associazione mafiosa dopo undici anni di processo Cerberus che ha fatto luce sulle penetrazioni mafiose nell’hinterland milanese, sul controllo dei cantieri e dei movimenti terra, appunto.

Senza lasciare traccia di sè per un mese

Salvatore era uscito dal carcere poche settimane prima, a ottobre. Il tempo di portare la figlia all’altare, a dicembre, poi di nuovo nei guai. È sparito per un mese, poi ha deciso di consegnarsi ai carabinieri. La pena è di nove anni, sulla carta, ma sarà necessario un ricalcolo per capire, dopo il periodo già passato in carcere, quanto dovrà effettivamente scontare.

FG

Leggi anche ‘ndrangheta, Salvatore Barbaro ricercato

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente