Giornale dei Navigli > Cronaca > Droga pagata con i buoni pasto: arrestato spacciatore
Cronaca Corsico -

Droga pagata con i buoni pasto: arrestato spacciatore

Trovate in casa bustine di cocaina che nascondeva tra le doghe del materasso

arrestato spacciatore

Droga pagata con i buoni pasto: arrestato spacciatore.

Droga pagata con i buoni pasto: arrestato spacciatore

CORSICO – Si faceva pagare le dosi di cocaina anche con i ticket restaurant. Li hanno trovati a casa dell’uomo, un 51enne di Corsico che di giorno faceva il cameriere e di sera spacciava. I carabinieri della Compagnia di Corsico guidati dal capitano Pasquale Puca lo hanno sorpreso ieri sera proprio mentre stava cedendo una bustina di droga a un cliente.

I buoni pasto come forma di pagamento

Lo hanno fermato e perquisito: a casa la droga la nascondeva tra le doghe del materasso. I militari hanno trovato nell’appartamento alcune bustine di cocaina, 90 euro, ritenuto il guadagno della seconda attività del cameriere, e diversi buoni pasto, con cui i clienti pagavano le dosi. Già conosciuto alle forze dell’ordine per reati legati sempre allo spaccio, lo hanno arrestato e portato all’interno delle camere di sicurezza della caserma di Corsico, in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

Francesca Grillo 

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente