Giornale dei Navigli > Cronaca > Donna accoltellata alla gola in centro: le condizioni sono gravi
Cronaca Naviglio grande -

Donna accoltellata alla gola in centro: le condizioni sono gravi

L'aggressore bloccato da alcuni passanti che lo hanno trattenuto in attesa dell’arrivo della polizia

Investe ragazzo e scappa

Donna accoltellata alla gola in centro: le condizioni sono gravi.

Donna accoltellata alla gola in centro: le condizioni sono gravi

MILANO – L’allarme è scattato pochi minuti dopo mezzogiorno, quando i passanti che si trovavano in largo la Foppa, vicino a Moscova, hanno chiamato le forze dell’ordine per intervenire su una violenta aggressione.

L’aggressione

La vittima, ferita in modo grave, è una donna di 64 anni italiana, colpita da un uomo, di origine straniera, con il coccio di una bottiglia, secondo le primissime informazioni. Forse un tentativo di rapina: è ancora ignoto il motivo dell’inaudita violenza. In base alle prime ricostruzioni, l’uomo, circa 30 anni, avrebbe spinto la donna, sorprendendola alle spalle, per poi bloccarla mentre era per terra. Lei ha tentato di divincolarsi ma non ce l’ha fatta: l’uomo l’ha accoltellata ripetutamente vicino alla gola e sul braccio con il vetro di una bottiglia rotta.

Il colpevole

A bloccare con un calcio l’aggressore, un 45enne romano che si trovava sulla strada. Poi, altri passanti hanno trattenuto l’uomo per non farlo scappare e hanno atteso l’arrivo della polizia, intervenuta sul posto in pochi minuti insieme a un’ambulanza e a un’automedica. I soccorritori hanno stabilizzato la donna e l’hanno portata in codice rosso all’ospedale Niguarda: le sue condizioni sarebbero gravi. In attesa di identificazione l’uomo che l’ha accoltellata: gli agenti lo hanno portato in Questura.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente