Giornale dei Navigli > Cronaca > Dodicenne inciampa su una presa elettrica a scuola
Cronaca Cesano Boscone -

Dodicenne inciampa su una presa elettrica a scuola

Tanto spavento ma nessuna conseguenza fortunatamente.

inciampa su una presa

Dodicenne inciampa su una presa elettrica a scuola.

Dodicenne inciampa su una presa elettrica a scuola

CESANO BOSCONE – Tanto spavento ma per fortuna nessuna ripercussione grave per la studentessa della scuola “Leonardo da Vinci” che, come ha spiegato sui social il sindaco Simone Negri, “ha urtato con sedia un cavo del PC che era collegato con la corrente elettrica. La forza del colpo ha divelto la presa, i cavi elettrici si sono staccati e qualche parte metallica è venuta in contatto con la sedia. A detta dei vigili del fuoco, la scossa sarebbe stata provocata da un ritorno della batteria del PC e non dalla rete elettrica da cui la presa era ormai sconnessa”.  Tanta agitazione e preoccupazione per la 12enne che ha chiamato subito aiuto.

I soccorsi immediati

In pochi istanti è intervenuto il personale scolastico e la macchina dei soccorsi si è attivata immediatamente. Sul posto, un’ambulanza e un’automedica inviate dalla centrale operativa del 118, i vigili del fuoco e la polizia locale. In pochissimi minuti la ragazzina è stata visitata dai soccorritori che hanno provveduto a tranquillizzarla. Le condizioni che sembravano inizialmente critiche (più per l’ansia che aveva generato la caduta e per la giovanissima età della ragazza) si sono rivelate poi nella norma.

Tutto nella norma

Nessun pericolo per gli altri studenti o per il personale scolastico: le forze dell’ordine hanno provveduto a verificare che tutto fosse a posto all’interno della struttura scolastica, compresi gli attacchi e le prese elettriche. Così è stato: tutto nella norma, si è trattato solo di tanto spavento.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente