Giornale dei Navigli > Cronaca > Crolla un pino, il sindaco: “Evento imprevedibile, dovuto alle piogge”
Cronaca Buccinasco -

Crolla un pino, il sindaco: “Evento imprevedibile, dovuto alle piogge”

I tecnici sono già stati allertati e la squadra della protezione civile sta provvedendo alla rimozione del tronco e dei rami.

crolla un pino

Crolla un pino, il sindaco: “Evento imprevedibile, dovuto alle piogge”.

Crolla un pino, il sindaco: “Evento imprevedibile, dovuto alle piogge”

BUCCINASCO – Un alto pino si è staccato dal terreno del parco di via Marzabotto, precipitando verso il parcheggio, dove si trovavano alcune macchine.

Il bilancio

Per fortuna, nessuno è rimasto ferito e l’albero è caduto in un punto non di passaggio, finendo, in parte, sul cofano di una vettura posteggiata. È successo oggi e la causa, secondo il sindaco Rino Pruiti che ha attivato i controlli una volta ricevuta la segnalazione, è da ricondurre al maltempo. Le intense piogge di queste ore, infatti, secondo quanto riporta il primo cittadino, hanno provocato un cedimento del terreno.

Il sindaco Pruiti

Un caso “non prevedibile”, secondo Pruiti che sottolinea come l’albero fosse “sano, non presentava problemi di stabilità né di pericolo, altrimenti saremmo intervenuti come facciamo sempre, anche compiendo scelte impopolari per alcuni ma sempre tenendo ben presente la sicurezza dei cittadini – spiega il sindaco –. In questo caso non si poteva prevedere un cedimento del terreno e delle radici superficiali”. I tecnici sono già stati allertati e la squadra della protezione civile sta provvedendo alla rimozione del tronco e dei rami: ci saranno comunque degli accertamenti e approfondimenti per cercare di capire con esattezza a cosa è dovuto il crollo.

La consigliera Romanello

Sull’incidente è intervenuta anche la consigliera della lista civica BucciRinasco Caterina Romanello: “Se non si fa manutenzione programmata e costante – scrive sui social –, inevitabilmente, con eventi eccezionali come quelli di questi giorni, succedono queste cose. Ma la colpa rimane dell’uomo che non ha cura né rispetto dell’ambiente dove vive e trascura la manutenzione e la cura delle piante”. Ma il sindaco replica e ribadisce: “Un evento imprevedibile”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente