Giornale dei Navigli > Cronaca > Covo di pusher: chiuso il bar ristorante Touch Bangla
Cronaca Naviglio grande -

Covo di pusher: chiuso il bar ristorante Touch Bangla

L’operazione volta al contrasto dello spaccio nella zona della Stazione Centrale e di corso Como.

Covo di pusher

Covo di pusher: chiuso il bar ristorante Touch Bangla.

Covo di pusher: chiuso il bar ristorante Touch Bangla

MILANO – Quindici giorni di chiusura per il bar ristorante Touch Bangla di via Sammartini a Milano, zona Stazione Centrale: secondo il questore Marcello Cardona, si tratta di un luogo di ritrovo per spacciatori e soggetti pericolosi per l’ordine pubblico. Le indagini della polizia hanno consentito di stanare un covo di pusher che facevano affari proprio dentro il locale.

L’indagine volta al contrasto dello spaccio

L’operazione si inserisce all’interno di una più ampia indagine, sempre a opera degli agenti del Commissariato Garibaldi-Venezia, volta al contrasto dello spaccio nella zona della Stazione Centrale e di corso Como, luoghi che sono finiti sotto la lente d’ingrandimento della questura. Nell’ultimo mese, l’operazione ha portato a 23 arresti e oltre 5 chili di droga sequestrata.

Altre operazione in atto

In parallelo, un’altra attività della questura sta portando risultati positivi in zona Bruzzano. Questa volta l’operazione è di controllo del quartiere, incluse le vie Giovi, Pellegrino Rossi, Broglio, viale Jenner angolo via Farini, via Bisanti, via Stesani fino a piazza Bausan. L’operazione ha portato al controllo di 22 esercizi pubblici (7 le sanzioni elevate), 192 soggetti identificati, di cui 18 italiani e 48 extracomunitari con precedenti penali e di polizia e 23 veicoli sequestrati perché privi di copertura assicurativa. Inoltre, gli agenti hanno trovato anche una macchina che risultava rubata: la vettura è stata restituita al proprietario.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente