Giornale dei Navigli > Cronaca > Folle corsa in tangenziale contromano: arrestato dai carabinieri dopo lungo inseguimento
Cronaca Cesano Boscone Corsico Trezzano -

Folle corsa in tangenziale contromano: arrestato dai carabinieri dopo lungo inseguimento

Corsa ad alta velocità da Trezzano a Corsico e poi in tangenziale sul tratto tra Cesano e gli Olmi.

corsa in tangenziale contromano

Folle corsa in tangenziale contromano: arrestato dai carabinieri dopo lungo inseguimento.

Folle corsa in tangenziale contromano: arrestato dai carabinieri dopo lungo inseguimento

CORSICO – Una folle corsa durata diversi minuti. Chilometri di paura per i carabinieri della Stazione Radiomobile di Corsico che sono riusciti a bloccare un 25enne prima che potesse provocare incidenti e fare seriamente del male a qualcuno. I militari hanno notato a Trezzano la Bmw 320 scura: rilevando qualcosa di sospetto, hanno iniziato a inseguire la vettura, per poi ordinare al guidatore di fermarsi.

La fuga dai Carabinieri

Ma l’uomo al volante, un giovane di origini marocchine irregolare sul territorio e con precedenti legati allo spaccio di droga, ha ingranato la marcia e ha superato i 170 chilometri orari in città, incurante di pedoni, ciclisti e altri automobilisti. Una manovra azzardata dopo l’altra, lungo la Strada Vecchia Vigevanese, poi l’imbocco nella Tangenziale Ovest, presa contromano.

L’inseguimento a folle velocità

I militari, sempre dietro di lui, hanno evitato le altre macchine e, senza provocare incidenti, sono riusciti a bloccare l’auto, intestata a un prestanome, dopo diversi minuti sul tratto tra Cesano Boscone e il quartiere milanese degli Olmi. Qui i carabinieri lo hanno fermato e fatto scendere dalla macchina: per lui sono scattate immediatamente le manette.

Fortunatamente nessun ferito

Per fortuna, nessuno è rimasto ferito nell’inseguimento e i carabinieri sono riusciti a fermarlo senza conseguenze. Al termine del rito per direttissima, l’arresto è stato convalidato e al giovane è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente