Giornale dei Navigli > Cronaca > Controllo straordinario del territorio: i carabinieri arrestano due spacciatori
Cronaca Corsico -

Controllo straordinario del territorio: i carabinieri arrestano due spacciatori

Un’operazione condotta dalle ore 6 alle 18 dai carabinieri della Compagnia di Corsico, coordinata dal capitano Pasquale Puca.

Controllo straordinario del territorio

Controllo straordinario del territorio: i carabinieri arrestano due spacciatori.

Controllo straordinario del territorio: i carabinieri arrestano due spacciatori

CORSICO – Un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato al contrasto dei reati collegati allo spaccio di droga. Un’operazione condotta dalle ore 6 alle 18 dai carabinieri della Compagnia di Corsico, coordinata dal capitano Pasquale Puca.

Fermati un 41enne e un 28enne

I militari del Nucleo Radiomobile hanno fermato un 41enne italiano, già conosciuto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio. L’uomo era stato notato dai militari in via Curiel che lo hanno perquisito trovando cinque grammi di cocaina, già divisa in dosi da vendere, e 120 euro: il guadagno dell’attività di spaccio. In manette anche un altro italiano, 28 anni, residente a Corsico e incensurato: i militari gli hanno trovato in tasca 70 grammi di hashish e circa cento euro guadagnati durante la giornata di spaccio.

Posti di controllo su tutto il territorio

Non è tutto: i militari hanno proseguito il servizio con posti di controllo lungo le arterie principali del territorio. Sono 45 le persone fermate e 16 i veicoli controllati. L’operazione ha consentito di contestare a cinque persone l’uso personale di sostanze stupefacenti. I fermati sono stati trattenuti all’interno delle camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente