Giornale dei Navigli > Cronaca > Cagnetta travolta e uccisa nel parcheggio del supermercato: caccia al pirata
Cronaca Rozzano -

Cagnetta travolta e uccisa nel parcheggio del supermercato: caccia al pirata

Il signor Gianni, 75enne, ha dovuto assistere impotente alla morte della sua fedele amica a quattro zampe.

cagnetta uccisa

Cagnetta travolta e uccisa nel parcheggio del supermercato: caccia al pirata.

Cagnetta travolta e uccisa nel parcheggio del supermercato: caccia al pirata

PIEVE EMANUELE – Lilly è scesa dalla macchina, all’interno delle strisce che delimitano i parcheggi del supermercato. Ha fatto in tempo a fare appena due passi verso il padrone, quando una macchina “bianca, con le strisce rosse sui lati” l’ha travolta.

Il racconto di Tanya

A raccontare la tragica storia è Tanya, la nipote di Gianni Pasineri, 75enne che ha dovuto assistere impotente alla morte della sua fedele amica a quattro zampe. Ma la cosa peggiore è che “l’autista non si è fermato. L’ha travolta, ci è passato sopra con le ruote. Viaggiava a tutta velocità dentro il parcheggio. È rimasto un secondo, ha guardato indietro, ha visto mio nonno lì chinato e invece di scendere ad aiutarlo ha ingranato la marcia ed è scappato”, racconta la nipote di Gianni che non ha potuto fare altro che dire addio alla sua amica.

L’appello della famiglia

Una lunga storia quella di Lilly, salvata da Tanya da un canile nelle Marche: “Ci avevano detto che l’avrebbero soppressa – ricorda –, abbiamo deciso di salvarla da quel triste destino. Da allora, 13 anni fa, la cagnetta è diventata la migliore amica di mio nonno”. Per questo ora la famiglia lancia un appello: “Qualcuno ha portato dei fiori sul punto dell’incidente – spiega la nipote –, magari ha visto qualcosa. Il nonno ha già presentato denuncia, ma le testimonianze potrebbero essere utili per trovare il responsabile della morte di Lilly che non si è neanche interessato di aiutare mio nonno disperato”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente