Giornale dei Navigli > Cronaca > Arrestati 9 minorenni: botte, minacce e rapine ai coetanei
Cronaca Naviglio grande Sud Milano -

Arrestati 9 minorenni: botte, minacce e rapine ai coetanei

Agivano con una precisa pianificazione frutto di una consolidata esperienza criminale.

arrestati 9 minorenni

Botte, minacce e rapine ai coetanei: arrestati 9 minorenni.

Botte, minacce e rapine ai coetanei: arrestati 9 minorenni

ABBIATEGRASSO – Sono tutti minorenni i 9 ragazzini arrestati questa mattina dai carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso che hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale per i Minorenni di Milano.

Un unico gruppo criminale

Nei guai 9 minori, tutti italiani e residenti nella provincia di Milano, appartenenti a un unico gruppo criminale. Una baby gang che agiva con violenza: sono numerosi i casi di percosse, lesioni, minacce, rapine ed estorsioni ai danni di coetanei e di maggiorenni. Le indagini dirette dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni, sono state avviate dalla Stazione di Abbiategrasso nell’ottobre dello scorso anno.

Agivano con una precisa pianificazione

Accerate le responsabilità a carico dei minori in undici differenti episodi commessi dal luglio al novembre 2018, sia a Milano che ad Abbiategrasso. Dalle indagini, condotte con la raccolta di dettagliate denunce e testimonianze, è emerso come la modalità delle aggressioni da parte del “branco” fosse frutto di una precisa pianificazione, organizzazione e consolidata esperienza criminale.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente