Giornale dei Navigli > Cronaca > Borse schermate e armi, arrestata la banda furti Auchan
Cronaca Cesano Boscone Rozzano -

Borse schermate e armi, arrestata la banda furti Auchan

Tutti e tre di origine romena, tutti residenti a Rozzano: un uomo di 37 anni e una donna di 30, entrambi già noti alle forze dell'ordine per altri furti, e un ragazzo di 27 anni.

banda furti Auchan

Borse schermate e armi, arrestata la banda furti Auchan di Cesano.

Borse schermate e armi, arrestata la banda furti Auchan

CESANO BOSCONE – Entravano all’Auchan con delle speciali borse schermate, in modo da passare i controlli del metal detector all’uscita senza che rilevasse merce rubata. Li hanno sorpresi i carabinieri della stazione di Cesano Boscone, proprio all’interno del centro commerciale di via Don Sturzo, questa mattina.

La banda

Tutti e tre di origine romena, tutti residenti a Rozzano: un uomo di 37 anni e una donna di 30, entrambi già noti alle forze dell’ordine per altri furti, e un ragazzo di 27 anni. Li hanno beccati mentre si allontanavano dal centro dopo aver rubato materiale elettronico per un valore di circa 200 euro.

La perquisizione

I militari li hanno fermati e perquisiti: addosso, oltre alla merce che nascondevano nelle borse schermate, gli hanno trovato un coltello a serramanico, un manganello e alcuni bastoni di legno. Arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso e porto abusivo di armi, i tre si trovano ora all’interno delle camere di sicurezza della caserma in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

Francesca Grillo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente