Giornale dei Navigli > Cronaca > Armi da guerra e traffici di droga, arrestate otto persone
Cronaca Naviglio grande -

Armi da guerra e traffici di droga, arrestate otto persone

Gli arrestati nascondevano diverse armi, tra cui un revolver con matricola abrasa, pistole mitragliatrici e una pistola semiautomatica.

armi da guerra

Armi da guerra e traffici di droga, arrestate otto persone.

Armi da guerra e traffici di droga, arrestate otto persone

MILANO – Otto persone in arresto, di cui sette cittadini albanesi e un italiano. Le accuse di cui dovranno rispondere sono di traffico di droga e detenzione di armi.

Esperti narcotrafficanti

L’indagine che ha portato all’ordinanza di custodia cautelare, coordinata dalla Procura di Como, è stata condotta dalla Squadra Mobile di Milano che ha permesso di accertare le responsabilità degli indagati, esperti in narcotraffici di quantitativi ingenti di cocaina ed eroina.

Armi da guerra

Non è tutto: gli arrestati nascondevano anche diverse armi, anche da guerra, tra cui un revolver con matricola abrasa, quindi probabilmente rubato, due pistole mitragliatrici e una pistola semiautomatica. Gli indagati appartengono principalmente dalle famiglie albanesi Proskha e Ajazi, già conosciute alle forze dell’ordine.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente