Giornale dei Navigli > Cronaca > Area Sud Milano spa, depositato il concordato preventivo
Cronaca Cesano Boscone Rozzano -

Area Sud Milano spa, depositato il concordato preventivo

Comunicato congiunto dei Comuni di Rozzano, Pieve Emanuele, Locate Triulzi, Cesano Boscone e Ama.

Area Sud Milano spa

Area Sud Milano spa, depositato il concordato preventivo.

Area Sud Milano spa, depositato il concordato preventivo

Il consiglio d’amministrazione di Area Sud Milano Spa ha deliberato, il 14 febbraio 2019, di ricorrere alla procedura di concordato preventivo con riserva, ai sensi ed effetti di cui all’articolo 161, comma 6, L.F. Il 20 febbraio è stato depositato il ricorso prenotativo presso il competente Tribunale di Milano.

Il sindaco Agogliati

“Deve essere chiaro che le nostre priorità sono garantire la continuità dei servizi ai cittadini e salvaguardare i posti di lavoro. Oggi, il percorso avviato ci sembra lo strumento idoneo per il risanamento aziendale. In questa direzione è stata anche intrapresa un’azione di rinnovamento dei vertici del Cda” – dichiara il sindaco di Rozzano Barbara Agogliati in rappresentanza degli amministratori dei Comuni di Pieve Emanuele, Locate Triulzi e Cesano Boscone, soci di Area Sud Milano Spa.

Una situazione compromessa

“Non nascondo l’amarezza per una crisi giunta in seguito ad un trend positivo della società fino al 2016 che non lasciava presagire una situazione così compromessa. Alle prime avvisaglie di una potenziale crisi aziendale, che si è conclamata soltanto con l’approvazione dell’ultimo bilancio nel mese di ottobre 2018, abbiamo convenuto con gli amministratori di Area che fosse svolta una due diligence che ha fatto emergere effettive criticità. Congiuntamente agli altri Comuni partner di Area Sud abbiamo già avviato le opportune verifiche sulle cause di tale crisi alfine di intraprendere le necessarie azioni di tutela dei soci”.

L’incontro lo scorso giovedì

Giovedì pomeriggio il sindaco Agogliati e l’ad di Area Sud Gerardo Losito hanno incontrato i capigruppo del consiglio comunale di Rozzano per condividere le informazioni sulla situazione di Area e sul percorso avviato.

“Nessuno sciacallaggio”

“In questa fase – aggiunge il primo cittadino Agogliati -, esortiamo tutte le forze e i gruppi politici a non trascendere i toni di una normale critica politica alfine di salvaguardare la buona riuscita dell’operazione di salvataggio della società. Spero che non si arrivi al solito sciacallaggio a scopi elettorali sulla pelle dei lavoratori. In questo senso, ci auguriamo un’assunzione di responsabilità da parte di tutti quelli che hanno a cuore il bene dei cittadini di Rozzano”.

Comuni di Rozzano, Pieve Emanuele, Locate Triulzi, Cesano Boscone e Ama

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente