Giornale dei Navigli > Cronaca > Anziani trovati morti in casa a Milano
Cronaca Naviglio grande -

Anziani trovati morti in casa a Milano

Ieri poco dopo le 15,30. Le vittime sono una donna di 76 anni e del suo compagno 82enne.

trovati morti in casa

Anziani trovati morti in casa a Milano.

Anziani trovati morti in casa a Milano

MILANO – L’ipotesi è di omicidio-suicidio sul caso del ritrovamento di una donna di 76 anni e del suo compagno 82enne, di origine tedesca, i cui corpi senza vita sono stati scoperti ieri all’interno di un appartamento in via Taormina, in zona Zara.

L’allarme lanciato dal custode

A lanciare l’allarme è stato il custode del palazzo che ha sentito un forte odore provenire dall’appartamento e poco dopo le 15.30 i vigili del fuoco e la polizia hanno fatto irruzione in casa. Le vittime sono Francesca Ferrero e Heinz Weixler: sono morti insieme, sotto le coperte, sdraiati sul letto.

Indagini in corso

Le indagini che dovranno chiarire le cause del decesso sono ancora in corso, ma almeno dalle prime informazioni gli inquirenti non hanno rinvenuto tracce di violenza sui corpi e la porta era chiusa dall’interno. Sui comodini della coppia, entrambi architetti, sono stati trovati molti blister di farmaci. L’ipotesi, quindi, è di un doppio suicidio o di un omicidio suicidio, ma saranno le indagini della polizia e gli esami autoptici a chiarire le cause del decesso e a fare luce sul caso.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente