Giornale dei Navigli > Cronaca > Addio a Lisa Amicarella, morta a 48 anni. “Una donna speciale”
Cronaca Trezzano -

Addio a Lisa Amicarella, morta a 48 anni. “Una donna speciale”

"Un piacere e un privilegio averla conosciuta”, il ricordo sentito del sindaco.

Lisa Amicarella

Addio a Lisa Amicarella, morta a 48 anni. “Una donna speciale”.

Addio a Lisa Amicarella, morta a 48 anni. “Una donna speciale”

TREZZANO SUL NAVIGLIO – “Una donna appassionata e una professionista seria e determinata. Sensibile, un piacere e un privilegio averla conosciuta”. Sono parole di cordoglio e affetto quelle del sindaco Fabio Bottero che ha voluto dedicare un pensiero a Lisa Amicarella, ex responsabile dei servizi sociali di Trezzano e dirigente, sempre nel settore dei servizi alla persona, al Comune di Calolziocorte.

Il ricordo di Lisa Amicarella

Una morte improvvisa che ha lasciato tutti sgomenti, senza parole. Forse un malessere improvviso che l’ha portata via a soli 48 anni. La tragica scoperta è toccata al marito, tornato a casa dopo alcuni giorni fuori per lavoro. Nata a Rho e residente a Cornaredo, Lisa è ricordata dalle persone con cui ha lavorato come “una donna dinamica, che seguiva con passione ogni aspetto del suo lavoro che spesso presentava complessità ma che Lisa riusciva ad affrontare con determinazione e passione per quello che faceva. Una persona solare, con tanta voglia di collaborare e di portare il suo contributo nelle iniziative”.

Il cordoglio espresso dal sindaco

Parole di cordoglio e vicinanza rivolte anche al padre, Romolo Amicarella, stimato giornalista impegnato anche nel sociale. “Con grande dolore abbiamo appreso ieri della scomparsa improvvisa della dottoressa Lisa Amicarella, per tanti anni responsabile dei nostri Servizi sociali. Non ci sono parole, solo tanto dolore per tutti noi che l’abbiamo conosciuta, apprezzata e tanto stimata in questi anni. Donna appassionata, seria e di grande umanità. Mancherà tanto ai suoi familiari e a tutti noi. Un grande abbraccio al marito, ai genitori e alla famiglia”, ha scritto il sindaco Bottero che si è unito a centinaia di commenti che hanno voluto ricordare la bellezza, dentro e fuori, di “una donna eccezionale che amava la natura, le montaghe, i laghi, i paesaggi, i viaggi. Buon viaggio, Lisa”.

Francesca Grillo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente