Giornale dei Navigli > Attualità > Vietato fumare nei parchi e giardini pubblici: approvata la mozione
Attualità Rozzano -

Vietato fumare nei parchi e giardini pubblici: approvata la mozione

Anche in luoghi semi aperti o in aree all’aperto è possibile essere esposti a livelli non trascurabili di fumo passivo.

vietato fumare

Vietato fumare nei parchi e giardini pubblici: approvata la mozione.

Vietato fumare nei parchi e giardini pubblici: approvata la mozione

PIEVE EMANUELE – Mozione approvata all’unanimità: il Consiglio comunale di Pieve ha espresso voto favorevole per la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle locale che intendeva vietare il fumo nelle aree verdi, nei parchi e nei giardini pubblici. “È ormai un dato di fatto che l’esposizione al fumo passivo è un problema e, soprattutto, è considerato un fattore di rischio per la salute, in particolare per le donne in gravidanza e per i bambini – dichiarano i portavoce del M5S Buccafusca, Prato e Zuco –.

“Il divieto contribuisce inoltre a tenere i luoghi più puliti e decorosi”

Le evidenze scientifiche attuali dimostrano che anche in luoghi semi aperti o in aree all’aperto è possibile essere esposti a livelli non trascurabili di fumo passivo, con possibili conseguenti effetti nocivi per la salute di chi non fuma. In molti comuni lombardi – proseguono i rappresentanti del Movimento – il divieto totale di fumare nei parchi pubblici o quantomeno nelle aree attrezzate destinate al gioco, allo sport o alle attività ricreative dei bambini è già realtà e contribuisce inoltre a tenere i luoghi più puliti e decorosi”. Per questo, “con la mozione approvata si impegna il Comune a disporre il divieto di fumare in tutti i parchi e giardini pubblici e nelle aree antistanti gli ingressi delle scuole di ogni ordine e grado – spiegano dal Movimento –, mediante l’adozione di tale divieto all’interno dei regolamenti comunali o mediante ordinanza sindacale”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente