Giornale dei Navigli > Attualità > Università Bicocca e Comune di Rozzano: insieme per una ricerca sulla mobilità
Attualità Rozzano Sud Milano -

Università Bicocca e Comune di Rozzano: insieme per una ricerca sulla mobilità

"Un’opportunità di approfondimento e ricerca utile per migliorare il servizio di mobilità del territorio".

università bicocca

Università Bicocca e Comune di Rozzano: insieme per una ricerca sulla mobilità.

Università Bicocca e Comune di Rozzano: insieme per una ricerca sulla mobilità

ROZZANO – Una ricerca dell’università Bicocca per studiare la mobilità di Rozzano.

Una ricerca sul collegamento tramviario Rozzano-Milano

“Da mercoledì 10 aprile il Comune e l’università di Milano partiranno con un progetto di ricerca scientifica nell’ambito della mobilità urbana che ha come oggetto di studio il collegamento della linea tramviaria fra Rozzano e Milano – spiegano dall’Amministrazione –. Una ricercatrice dell’Università è stata autorizzata a portare avanti lo studio che prevede l’analisi dei flussi in entrata e uscita dal Comune di Rozzano, un’indagine sul cambiamento dello stile di vita, un approfondimento sulle necessità di ampliare l’offerta delle linee locali e uno studio sulla possibilità di utilizzare sulla linea del tram la rete wi-fi e delle prese di corrente per la ricarica dei cellulari”.

Il Comune avvisa i cittadini

Per questo motivo, il Comune avvisa i cittadini che potrebbero essere fermati per rispondere ad alcune domande nell’ambito della ricerca e che l’operatrice sarà munita di badge comunale. “Confermiamo che per il nostro territorio si tratta di un’opportunità di approfondimento e ricerca utile per migliorare il servizio di mobilità del territorio, pertanto le attività sono regolamentate da una convenzione stipulata fra Comune e Università”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente