Giornale dei Navigli > Attualità > Trezzano green: venerdì manifestazione per il clima
Attualità Trezzano -

Trezzano green: venerdì manifestazione per il clima

Tutto pronto per “Fridays for future”, l’iniziativa che coinvolgerà gli istituti scolastici trezzanesi venerdì, pronti a manifestare per il futuro.

Trezzano green

Trezzano green: venerdì manifestazione per il clima.

Trezzano green: venerdì manifestazione per il clima

TREZZANO SUL NAVIGLIO – Tutto pronto per “Fridays for future”, l’iniziativa che coinvolgerà gli istituti scolastici trezzanesi venerdì, pronti a manifestare per il futuro.

Cambiamento climatico: le scuole di Trezzano scendono in piazza

Uno sciopero scolastico per il clima che si inserisce nel movimento internazionale formato spontaneamente da cittadini, associazioni e istituzioni, per chiedere azioni concrete al fine di prevenire il riscaldamento globale e il cambiamento climatico. A Trezzano la manifestazione partirà dai due Istituti scolastici alle ore 9.45. I ragazzi si incontreranno in piazza San Lorenzo alle ore 10 circa e insieme raggiungeranno il parcheggio di via Curiel (stazione) dove interverranno le istituzioni e il Consiglio comunale dei Ragazzi appena eletto.

Il Comune in prima linea per la tutela dell’ambiente

“Il Comune di Trezzano sul Naviglio è in prima linea per la tutela dell’ambiente, con iniziative di grande impatto, dalle politiche per incentivare la riduzione dei rifiuti e la raccolta differenziata alle azioni per migliorare il trasporto pubblico e favorire una mobilità più sostenibile sino alle piantumazioni”, spiegano dal Comune. “A metà novembre il Consiglio comunale ha discusso, condiviso e approvato all’unanimità la mozione che dichiara l’Emergenza climatica e ambientale e impegna sindaco e Giunta a indirizzare le proprie azioni in funzione di ciò, mentre sabato 30 novembre al Parco dello Scoiattolo (via Giordano Bruno) ci sarà la piantumazione degli alberi per i nuovi nati trezzanesi (ore 15.30)”.

Trezzano green

Trezzano green, quindi, con tante iniziative per fare la propria parte nel più complesso obiettivo di sostenibilità ambientale. I numeri per fare bene ci sono tutti, a partire dal dato impressionante della raccolta differenziata, passata dal 43% al 63%. Non è tutto. Migliora anche il trasporto pubblico locale: Trezzano ha ottenuto da Atm nuove fermate in via Cavour e via Morona e “si continuerà a chiedere a Trenord di regolarizzare le corse S9 per eliminare gli eccessivi disservizi – proseguono dal Comune –. Si prevede anche l’installazione al più presto di colonnine di ricarica per le auto elettriche private e l’Amministrazione da circa un anno ne ha già due a disposizione”. Continuano gli interventi per l’efficientamento energetico degli edifici comunali e l’attenzione al verde con il progressivo aumento del patrimonio di alberi e arbusti nei parchi e “in futuro anche lungo gli spartitraffico della Nuova Vigevanese, con la doppia siepe mangia smog – elencano dall’Assessorato alle Politiche ambientali –.

A gennaio borracce per tutti

In ultimo, a gennaio studenti, docenti e dipendenti comunali riceveranno le borracce e saranno proposti alle scuole incontri e progetti ambientali”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente