Giornale dei Navigli > Attualità > Sono sedici le Associazioni di Buccinasco coinvolte su un argomento comune
Attualità Buccinasco -

Sono sedici le Associazioni di Buccinasco coinvolte su un argomento comune

Da ieri sera iniziative ed incontri sul tema "La Bellezza".

associazioni di buccinasco

Sono sedici le Associazioni di Buccinasco coinvolte su un argomento comune.

Sono sedici le Associazioni di Buccinasco coinvolte su un argomento comune

BUCCINASCO – Sinergie in grado di mettere in campo competenze e passioni. Anche quest’anno le associazioni del territorio si ritrovano per proporre iniziative e incontri ai cittadini su un tema comune. “La bellezza”, è quello scelto in questa edizione dai gruppi. Sedici le associazioni coinvolte: Banca del Tempo e dei Saperi, Messinscena, Croce Rossa, Gas La Buccinella, Artènergia, Fiab Buccinbici, AIG – Associazione Italiana Glicogenosi, Scout CNGEI, ProLoco, Social Club, ProgEco, Artemizia, Lhub, CreiAmo, Accademia dei Poeti Erranti, Valeria.

Gli incontri

La prima iniziativa si è svolta ieri con la serata dal titolo “Innamorati del tuo stile e ti innamorerai di te”, a cura di Anna Turcato. Un incontro per scoprire i segreti su come valorizzarsi attraverso la scelta di abbigliamento più adatto a esprimere la propria personalità. Il secondo incontro si terrà il 25 maggio con “Autentica-mente belle: né dive né principesse, ma donne con una sana autostima”, a cura di Carmen Vesci e, a seguire, “Alimentazione: un percorso di visione”, a cura di Francesca Mancini.

Il 3 giugno al Parco Spina Azzurra

Appuntamento successivo domenica 3 giugno in occasione della Festa delle Associazioni al Parco Spina Azzurra: Gas La Buccinella, gli Scout del CNGEI e la Croce Rossa dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17 propongono il “Villaggio della bellezza”, ovvero la bellezza gustata attraverso i sensi con un percorso strutturato in sei tappe, ognuna basata su uno dei cinque sensi, a cui aggiungerne un sesto (la spiritualità).

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente