Giornale dei Navigli > Attualità > SfidAutismo entra nel vivo: per prendere parte al progetto basta poco
Attualità, Cultura e turismo Corsico -

SfidAutismo entra nel vivo: per prendere parte al progetto basta poco

Info e programma completo su sfidautismomilano.org e sulla pagina Facebook SfidautismoMilano,

SfidAutismo

SfidAutismo entra nel vivo: per prendere parte al progetto basta poco.

SfidAutismo entra nel vivo: per prendere parte al progetto basta poco

CORSICO – Basta poco, qualche euro, per sentirsi parte di un progetto grande. E speciale. Insieme a tante associazioni e semplici cittadini, c’è il Comitato Genitori di Corsico che promuove una raccolta fondi per il progetto SfidAutismo. “Ambizioso ma possibile”, dicono. “Dotare le scuole del territorio e gli insegnanti di strumenti per capire l’autismo. Una serie di seminari e corsi tenuti da professionisti, gratuiti per gli insegnanti e utili a ottenere crediti MIUR”. Donare, anche pochi euro, è fondamentale per avviare il progetto. Per farlo, basta collegarsi al sito https://www.gofundme.com/sfidautismo19.

Appuntamento il 6 aprile

Intanto, il programma della giornata dedicata alla sensibilizzazione e conoscenza dell’autismo si fa sempre più ricco di proposte e incontri interessanti. Come quelli organizzati dal Comune di Buccinasco, in calendario per sabato 6 aprile alla biblioteca di via Fagnana. Mentre i ragazzi saranno seguiti dagli adulti che si sono messi a disposizione per intrattenerli con laboratori e spettacoli, si può prendere parte ai seminari per promuovere e sensibilizzare sulla cultura sell’autismo. Per partecipare, basta contattare i referenti e prenotare il proprio posto (incontri gratuiti).

Il programma

Si inizia alle 15 con la mostra in ricordo dell’artista Stefania Modicamore, dal titolo “L’arte un valore universale. Quando il femminile crea”, con il relatore Fabio Amato, pedagogista ed educatore. A seguire, “L’autismo con l’osteopatia, verso nuovi orizzonti della salute”, con le specialiste Alessia Alati e Margherita Valdambrini. A seguire, incontro Autismo-Terapia ABA metodo Prompt, con la dottoressa Anna Montuori. Alle 16.30, Musicoterapia alla Civica Scuola di Musica A. Pozzi di Corsico con la specialista Consuelo Picchi. Alle 17, Simona Vigna presenta un percorso tra Caa e InBook, mentre alle 17.45 si parla di giocoleria inclusiva con Federico Moro. Alle 18.15 “The Great Beyond – Spostando l’orizzonte più in là”, con Valentina Savariano. Chiude la giornata di seminari, “La promozione integrale della persona e il suo benessere globale, per favorire la partecipazione al contesto sociale di appartenenza. Il servizio diurno integrato “Pollicino” di Gallarate”, con Claudia Morati.

Le novità

Ma non è ancora tutto: “Tra le novità più significative quest’anno – annunciano gli organizzatori – c’è la presentazione di una fiaba inedita: Tep azzurro e l’arma sconosciuta. L’autore Stefano Andrello con le sue parole e le originali illustrazioni racconta l’autismo ai più piccini. Grazie al prezioso contributo di Accademia dei Poeti Erranti e Civica scuola di Musica Alda Merini di Buccinasco il racconto verrà stampato e donato alle scuole di Cesano Boscone, Corsico e Buccinasco. Nell’ambito della giornata del 6 aprile la storia di Tep verrà letta da un narratore d’eccezione: Fabio Cercone di Messinscena teatro, accompagnato dalla chitarra di Stefano Andrello”.

Spazio all’arte

clicca per ingrandire

SfidAutismo sarà anche arte, con il murale di Giovanni Beretta (il writer che ha realizzato il disegno dedicato a Peppino Impastato al parco Spina Azzurra) dal titolo “Diversità è colore”, con la collaborazione di Retake Buccinasco. E ancora, laboratori, esibizioni dei ragazzi di “Ugualmente artisti” dello Studio Danza e Oltre di Patrizia Cribiori, spettacolo “Non solo clown” dell’associazione Terzo Tempo Ululì, torta (offerta da Le torte son desideri) per tutti con i personaggi dei cartoni dell’associazione Toc Toc e lancio di palloncini offerti da Le Monelle. A seguire, tanta musica con la Band Electric Ladyland, a cura della Scuola Civica di Musica Alda Merini che accompagnerà anche la poesia in musica “Mi chiamo Fabio”, di mamma Desirée scritta ai compagni di classe di Fabio che si esibirà proprio con loro nella canzone “Siamo Uguali” di Lorenzo Fragola. Seguirà la lettura dell’attore Fabio Cercone della fiaba di Stefano Andrello e poi un’altra lettura animata in Caa, a cura di Desirée Scassa, referente disabilità del CG Buccinasco, e Stefania Agosta, responsabile del servizio Tempo libero Grandangolo, della coop sociale onlus, Spazio Aperto Servizi, accompagnate dalla chitarra di Stefano Andrello. La giornata si chiude alle 18.45 con la Cascina Fagnana che si tingerà di blu, il colore simbolo dell’evento.

Tutte le iniziative

Info e programma completo su www.sfidautismomilano.org e sulla pagina Facebook SfidautismoMilano, da consultare per rimanere sempre aggiornati sugli appuntamenti del grande evento e per trovare tutti i contatti dei referenti e prenotare un posto per i seminari.

LEGGI ANCHE:

 Sfidautismo cerca sponsor per la grande festa di aprile

Giochi, colori, palloncini e fiori: Sfidautismo a Buccinasco è un successo

SfidAutismo | Corsico si veste d’azzurro, Buccinasco prepara la giornata per le famiglie

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente