Giornale dei Navigli > Attualità > Scuola Galilei, il sindaco replica al preside, Pronti 4 milioni di euro
Attualità Corsico -

Scuola Galilei, il sindaco replica al preside, Pronti 4 milioni di euro

Il sindaco Filippo Errante che rispedisce al mittente le accuse sollevate dal dirigente scolastico Tortoreto.

replica al preside

Scuola Galilei, il sindaco replica al preside, Pronti 4 milioni di euro.

Scuola Galilei, il sindaco replica al preside, Pronti 4 milioni di euro

CORSICO – Guerra aperta. Da una parte, il dirigente dell’istituto Galilei che proprio ieri raccontava i problemi che preoccupano docenti, personale scolastico e genitori degli alunni (assenza delle porte nei bagni, questioni legate alla sicurezza come l’impianto elettrico vecchio e i pavimenti con il linoleum sollevato), dall’altra il sindaco Filippo Errante che rispedisce al mittente le accuse.

Il sindaco Errante

“Nessun dialogo? – come aveva detto il preside Manfredo Tortoreto ndr – Ma di cosa stiamo parlando? Negli ultimi due anni abbiamo investito ben 2 milioni di euro nelle scuole. Il nostro ufficio tecnico monitora costantemente tutti i bandi disponibili per riuscire a spendere i soldi che abbiamo a disposizione, ma che non possiamo utilizzare per i vincoli del patto di stabilità. Il dirigente – precisa Errante – è informato della cosa, visto che gli è stato anche comunicato che si sta predisponendo un progetto complessivo per l’adeguamento normativo della scuola primaria Galilei e della secondaria di primo grado Verdi per un importo complessivo di 4 milioni di euro”.

L’assessore Raimondo incalza

Il primo cittadino specifica anche che sono stati eseguiti “una ventina di interventi di piccola manutenzione dall’inizio dell’anno”. Interviene anche l’assessore all’Istruzione Fabio Raimondo, accusato di aver declinato l’invito all’incontro con i genitori (che hanno raccolto oltre 630 firme per chiedere un intervento immediato a scuola): “Ho seguito da vicino i problemi, ho fatto sopralluoghi, anche con i tecnici, e ho parlato con il dirigente – spiega Raimondo -. Mi ha meravigliato la scelta di fare una crociata contro il Comune, che sta mettendo tutte le risorse possibili sia su progetti educativi, sia per migliorare le strutture frequentate ogni giorno da migliaia di studenti”.

“La sua presa di posizione è fuori luogo e irrispettosa delle relazioni che dovrebbero esserci tra le istituzioni”. L’Amministrazione, inoltre, precisa che “sono diversi gli interventi già realizzati nelle scuole: oltre 922mila euro sono stati investiti per la Campioni Mascherpa, altri 474mila per la Copernico. Previsti anche altri lavori per la Salma e per la palestra della primaria Copernico.

Francesca Grillo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente