Giornale dei Navigli > Attualità > Sciopero Vivenda, il sindaco incontra i lavoratori della mensa
Attualità Corsico -

Sciopero Vivenda, il sindaco incontra i lavoratori della mensa

Giovedì prossimo alle ore 12 nella sede del palazzo comunale un incontro con la società.

Sciopero Vivenda

Sciopero Vivenda, il sindaco incontra i lavoratori della mensa.

Sciopero Vivenda, il sindaco incontra i lavoratori della mensa

CORSICO – “In mattinata ho incontrato le organizzazioni sindacali e i lavoratori in sciopero della Viveva spa, l’azienda che si occupa della produzione e distribuzione dei pasti ad alunni e studenti, ai dipendenti comunali e agli anziani a domicilio” – ha spiegato il sindaco Filippo Errante sui social, riferendosi allo sciopero di questa mattina dei lavoratori dell’azienda che ha vinto di recente l’appalto per la refezione scolastica a Corsico.

Il sindaco Errante

“Mi hanno spiegato le ragioni dello sciopero, legate soprattutto alla scelta della società di applicare due diverse tipologie di contratto ai lavoratori e di ridurre l’orario. Aspetti che influiscono sullo stipendio mensile e quindi sul bilancio di diverse famiglie. Ho detto loro che, appena messo al corrente dello stato di agitazione, avevo scritto ai responsabili della società affinché si possa aprire un tavolo negoziale per garantire maggiore tranquillità ai dipendenti che svolgono un servizio molto importante per migliaia di piccoli della nostra città”.

L’impegno preso dal Primo cittadino

Il primo cittadino ha assicurato di essersi “preso l’impegno di attivare al più presto un momento di confronto. Abbiamo così concordato, insieme anche alla ditta, di rivederci giovedì prossimo alle ore 12 nella sede del palazzo comunale. Naturalmente come Amministrazione verificheremo con la massima attenzione il pieno rispetto degli accordi contrattuali”.

L’assessore Raimondo

Presente all’incontro anche l’assessore alla Pubblica istruzione Fabio Raimondo: “Abbiamo voluto riunire nella sala consiliare non una delegazione ma tutti i lavoratori per ascoltare le loro ragioni. Senza entrare nel merito di aspetti contrattuali e sindacali che non competono all’Amministrazione comunale, considerando che non sono dipendenti del Comune, abbiamo voluto testimoniare concretamente l’attenzione verso questi lavoratori che per conto del Comune di Corsico garantiscono il pasto ai bambini delle nostre scuole, ai dipendenti comunali e agli anziani che ricevono il pasto a domicilio. Per questa ragione l’Amministrazione, ancora una volta, si è fatta parte diligente per invitare la società a compiere ogni sforzo al fine di individuare soluzioni adeguate e condivise con i lavoratori e i loro rappresentanti sindacali”.

LEGGI ANCHE:

 Mensa scolastica Corsico, oggi sciopero del personale Vivenda

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente