Giornale dei Navigli > Attualità > Salone di Ginevra 2019 | SKODA Vision iV Concept un SUV elettrico con design da coupé
Attualità Naviglio grande -

Salone di Ginevra 2019 | SKODA Vision iV Concept un SUV elettrico con design da coupé

Due motori elettrici, 0-100 km/h in 5,9 secondi e ripresa da 80 a 120 km/h in meno di 4 secondi.

Salone di Ginevra 2019 | SKODA Vision iV Concept un SUV elettrico con design da coupé

Salone di Ginevra 2019 | SKODA Vision iV Concept un SUV elettrico con design da coupé

Skoda Vision iV fa parte del piano industriale della casa ceca che prevede l’introduzione di 10 modelli elettrificati entro il 2022.

Caratterizzata da una lunghezza di 4.665 mm (1.926 mm di larghezza e 1.613 mm di altezza), questa coupé a quattro porte e assetto rialzato rappresenta la visione dell’elettrico secondo Skoda. Un elettrico che poggerà le proprie basi sulla solidità della piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen. Cofano corto, abitacolo spazioso: così l’elettrico plasma il design delle auto di domani.

salone di ginevra skoda

Il motore

Due motori elettrici, per una trazione integrale forte di 225 kW (306 CV), 0-100 km/h in 5,9 secondi e ripresa da 80 a 120 km/h in meno di 4 secondi. Il tutto con un’autonomia stimata di 500 km nel ciclo WLTP, resa possibile dalla presenza di un pacco batterie da 83 kWh, ricaricabile all’80% in 30 minuti.

Il design

Un design che non rinuncia a dettagli raffinati come le linee spigolose, dotato di una fascia orizzontale di luci che, estendendosi per l’intera larghezza della vettura, collega i gruppi ottici e attraversa la calandra Skoda rivisitata, caratterizzata da nervature verticali.

Il profilo da coupé si accompagna a telecamere (in sostituzione degli specchietti), cerchi in lega da 22 pollici (design specifico con scritta Skoda su ogni razza) riempiono i passaruota e contribuiscono all’aerodinamica ottimizzata del veicolo.

Gli interni

Tanto lo spazio interno, con un volume di 550 litri per i bagagli e quattro poltrone comode per gli occupanti, che possono beneficiare tra l’altro di diversi portaoggetti, come quello al centro tra i due sedili. La plancia nasce invece come evoluzione dei più recenti canoni stilistici introdotti da Skoda, con linee orizzontali e display dell’infotainment a tablet. Tra l’altro, davanti allo schermo, si trova una superficie d’appoggio per la mano che utilizza il touchscreen.

salone di ginevra skoda

 

 Salone di Ginevra 2019 | Nuova Alfa Romeo Tonale, concept car del suv compatto ibrido plug-in

 Salone di Ginevra 2019 | Fiat Concept Centoventi, sarà la soluzione di mobilità elettrica più accessibile

 Salone di Ginevra 2019 | Tutte le novità dell’89° edizione

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente